Provincia Ferrara: la vendita di Palazzo Giulio d’Este salva il bilancio

prefetturaLe trattative per la vendita allo Stato di Palazzo Giulio d’Este, attuale sede della Prefettura di Ferrara, sono in fase avanzata, e il ricavato della vendita permetterà la chiusura in pareggio del bilancio 2017 della Provincia di Ferrara, proprietaria dello storico Palazzo di Corso Ercole d’Este.

Lo comunica oggi la stessa amministrazione provinciale, al termine del Consiglio che ha approvato il bilancio con il voto favorevole di tutti i sindaci-consiglieri, ad eccezione del sindaco di Terre del Reno Roberto Lodi, che si è astenuto.

Complessivamente, il bilancio 2017 della provincia di Ferrara vale 87 milioni di euro, e il pareggio tra entrate uscite è garantito, oltre che dalla vendita del Palazzo Giulio d’Este, che porterà in cassa almeno 4,7 milioni, anche dall’avanzo di amministrazione dell’anno scorso, che vale altri 4,5 milioni.

Nonostante le difficoltà, la Provincia continuerà a tenere aperti i cantieri, anche se si limitano a 1,4 milioni le risorse a disposizione per la manutenzione straordinaria della rete stradale. 12 milioni – fondi post terremoto – saranno invece impiegati per l’adeguamento sismico delle scuole.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,506 seconds.