Punto Fotovoltaico: prima Pesaro e poi aperitivo

 

Secondo turno casalingo consecutivo per la Punto Fotovoltaico Ferrara che affronta, sabato alle 21 al PalaSegest la Confartidi Pesaro di Coach Bellucci. Le ragazze di Andreoli sono reduci da una intensa settimana di allenamenti, nella quale le acciaccate Malavasi e Santucci hanno dato importanti segnali di ripresa e la stessa Talarico ha lavorato a buon ritmo. Diversa purtroppo la situazione delle under: D’Aloja, Toselli e Zerbini accusano problemi fisici che rendono la scelta della decima convocata un rebus di non facile soluzione e solo all’ultimo verrà deciso chi sarà della gara. Avversarie di giornata le pesaresi guidate da Terenzi e Braida. La prima (reduce dall’esperienza con College Italia) è una giovane e interessante lunga, purtroppo alle prese con un infortunio al ginocchio che ne ha limitato sinora il rendimento. La seconda è invece la giocatrice di maggiore esperienza del collettivo ospite, abile soprattutto a “francobollare” le avversarie e prevedibilmente destinata a seguire come un’ombra Occhipinti. Non da escludere comunque anche il ricorso alla zona da parte della panchina marchigiana, arma tattica di una squadra che abbastanza inspiegabilmente ha stentato nelle prime due gare del torneo (è ancora a zero punti) e che arriverà quindi al PalaCarife assetata di vittoria. Andreoli in settimana ha catechizzato a dovere le proprie ragazze sui pericoli della partita, preparata come al solito meticolosamente con l’obiettivo di conquistare due punti che sono importanti per continuare a lavorare in serenità e per far crescere il gruppo. Gruppo biancorosso che tra l’altro, nell’ambito della collaborazione con le palestre Cocoon e Power Lab, sarà ospite domenica sera del locale “Sinatra” di Corlo e in particolare dell’aperitivo delle donne “Paparazzi”, ulteriore testimonianza del legame sempre più forte tra squadra e territorio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
137 queries in 1,550 seconds.