Quel legame tra Freddie Mercury e il paese di Sant’Agostino

Il 5 settembre 1946 nasceva Freddie Mercury, indimenticabile leader dei Queen fino al 1991, anno della sua scomparsa.

In occasione di quello che sarebbe stato il suo 73esimo compleanno, in molti hanno celebrato la rockstar, tra i suoi tanti successi e curiosità.

Il Corriere della Sera lo ha fatto anticipando alcune curiosità, pubblicate dal proprio giornalista Roberto De Ponti nel libro “Queen. Opera Omnia – Le storie dietro le canzoni”.

Tra i tanti dettagli che emergono dal testo, ce n’è uno che si lega anche alla provincia di Ferrara, più precisamente al paese di Sant’Agostino.

Nel brano “Action This Day”, uno dei singoli tratti dal controverso album funk dance pop “Hot Space” – riporta il quotidiano milanese – compare per la prima volta un musicista esterno alla band: è un sassofonista, di stanza ai Musicland Studios di Monaco, che esegue un doppio assolo di sax alto e sax tenore, ed è italiano di Sant’Agostino (Fe). Si chiama Giuseppe Dino Pepe Solera e ancora oggi, a 80 anni suonati, è un brillante turnista di musica classica, pop e rock.

L’opera del musicista ferrarese la si può ascoltare nella parte conclusiva del brano che riportiamo qui sotto.

One Comment

  1. Giuliano Facchini says:

    Sono il suo amico d’infanzia e sono contento di vedere che qualcuno se ne accorga che nella nostra provincia esistono artisti di questo spessore.vorrei però fare per la precisione che bepy è nativo di S.Carlo e abbiamo suonato insieme.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
135 queries in 1,549 seconds.