Salute, il vaccino anti-hpv per prevenire il cancro all’utero – VIDEO

Torniamo a parlare di vaccini, in questo caso del vaccino contro il papilloma virus, patologia che provoca il cancro al collo dell’utero.

In questi giorni c’è stato l’annuncio dell’Ordine dei Medici di Ferrara di promuovere, insieme all’azienda sanitaria territoriale, questo strumento di prevenzione complementare allo screening (pap-test) e che permette di intervenire in una fase più precoce della malattia. E’ causato nel 100% dei casi dal virus Hpv, il papilloma virus umano e la presenza del virus e lo sviluppo di lesioni di alto grado rappresentano la condizione indispensabile per lo sviluppo del cancro del collo dell’utero.

A dirlo è la letteratura scientifica che grazie alla ricerca di questi anni ha visto anche nel vaccino anti Hpv, una ulteriore forma di prevenzione della malattia. “La vaccinazione anti-HPV rappresenta una strategia di prevenzione complementare rispetto allo screening, spiega l’Istituto Superiore della Sanità ed ha peraltro il vantaggio di intervenire in una fase più precoce”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
135 queries in 5,975 seconds.