Stadio si rinnova: nuova gradinata e curva. Centro via Copparo tutto alla Spal – VIDEO

imageIllustrato in Comune il piano lavori del Mazza, capienza a 8.500. Nel 2017/18 si arriva a 12.000, nuova gradinata e curva Est.

Il sindaco Tiziano Tagliani, gli assessori Aldo Modonesi e Simone Merli, al fianco di Francesco Colombarini e Waletr Mattioli, hanno specificato come si opererà nel corso dell’estate per rendere lo stadio Paolo Mazza pronto per l’inizio della nuova stagione, rispettando quanto previsto dalle normative vigenti, in particolare in materia di sicurezza.

La capienza sarà portata a 8.500, con un maggiore spazio per i tifosi ospiti in gradinata(1.200)e la riapertura delle parti, oggi inibite al pubblico, della tribuna laterale(3.716), curva (3.584). Per la stagione 2017/2018 il progetto è arrivare a 12.000 posti, con nuova gradinata coperta(si spera) e curva Est.

Cosa si farà al “Mazza”? Intervista all’assessore

 

02 modonesi stadio-1

Clicca per ingrandire

Ovviamente nel caso di nuova gradinata, con abbattimento dell’attuale struttura, zona commerciale nella parte sottostante ed ulteriore aumento di posti. Saranno installati dodici tornelli agli ingressi, allargato il terreno di gioco di cinquanta centimetri, aumentata la potenza dei fari che sarà portato a 800 lux, in direzione delle telecamere fisse, con anche installazione di una serie di lampade sul tetto della tribuna. Sarà disponibile un maggior numero di posti in tribuna d’onore e stampa, con nuove cabine per le emittenti nazionali, saranno anche alle postazioni radio e tv per le interviste del dopopartita e restyling della sala stampa.

Nuova infermeria per giocatori e arbitri, punto di soccorso per spettatori, nella casa dell’ex custode. Per i lavori, in programma nell’estate 2016, è di 1.621.953. L’assessore Merli, con l’intento di mettere a disposizione della società tutti i cimeli legati alla storia spallina ha lanciato un appello per il recupero di tutti gli oggetti legati all’epopea biancoazzurra. Il tutto con l’obiettivo di realizzare allo stadio un museo dedicato alla Spal. L’assessore Serra ha inoltre sottolineato la volontà del Comune di restituire tutta la struttura del Centro alla Spal. Comune al lavoro per reperire anche locali per la foresteria.

Tags: , ,

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
143 queries in 1,262 seconds.