Sicurezza, raffica di controlli in città. Al setaccio anche centri massaggi

Controlli in tutta la città da parte della polizia di stato nella giornata di martedì e mercoledì…

Ieri è stato tratto in arresto un nigeriano di 21 anni, colto in flagranza dagli uomini della squadra mobile, mentre deteneva della droga.

Il giovane era stato colpito anche da un foglio di via del questore che tuttavia non aveva rispettato.

I controlli al Gad sono poi proseguiti e in una strada del Doro, in via XXVII Novembre, uno spacciatore è stato colto in flagranza mentre vendeva una dose a un consumatore, un italiano.

I due sono stati immediatamente intercettati, gli agenti hanno bloccato il consumatore mentre lo spacciatore è stato fermato poco più avanti da un’altra autovettura.

Lo spacciatore, uno straniero, era sprovvisto di qualsiasi documento atto alla sua completa identificazione, per tale motivo è stato accompagnato in Questura per i controlli di rito e poi è stato arrestato per spaccio.

Altri controlli sono poi proseguiti questa mattina, un po’ in tutta la città, ma sopratutto al Gad e in zona Foro Boario.

Qui, la polizia di stato, con l’aiuto del reparto di prevenzione e crimine di Bologna, ha provveduto anche al controllo di alcuni esercizi commerciali, anche diversi negozi gestiti da cinesi che praticano massaggi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
139 queries in 1,102 seconds.