Sisma: Errani, Formigoni e Zaia chiedono incontro a Monti

I presidenti di Emilia Romagna, Lombardia e Veneto protestano contro il governo: nodo del contendere, ancora una volta, le misure riservate ali territori colpiti dal terremoto.

Nella notte la commissione bilancio del Senato, aveva approvato in modo bipartisan due importanti misure da introdurre nel decreto sui costi della politica: si prevedevano finanziamenti anche alle aziende che avessero subito danni indiretti dal terremoto purché avessero subito un calo del 30 per cento del fatturato; si prevedeva inoltre la possibilità, per aziende e lavoratori, di rateizzare il versamento dei tributi fiscali rinviati a seguito del sisma.

Oggi però le norme, molto attese in Emilia Romagna, sono state tagliate da un maxi emendamento del governo comparso durante la discussione in aula. Da qui la protesta dei governatori, che ora chiedono un incontro urgente al premier Monti.

2 Commenti

  1. Pingback: Sisma: Errani, Formigoni e Zaia chiedono incontro a Monti | Battiamo il sisma

  2. Pingback: Sisma: Errani, Formigoni e Zaia chiedono incontro a Monti | Ferrara - Cerca News

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,220 seconds.