Smog, misure d’emergenza anche a Ferrara

smog nespoli

La foto scattata dallo spazio dall’astronauta, Paolo Nespoli (Instagram)

Anche in Emilia-Romagna scattano misure di emergenza anti smog.

“Stiamo dando applicazione per la prima volta ad azioni emergenziali comuni in tutto il territorio padano, le stesse, dunque, entrate in vigore anche in Piemonte, Lombardia e Veneto, che con l’Emilia-Romagna hanno firmato l’accordo che mette in campo la prima alleanza fra Regioni contro smog”, ha detto l’assessore regionale all’Ambiente Paola Gazzolo.

“A queste misure – ha aggiunto – si affiancano quelle aggiuntive più restrittive previste nel nostro Piano Aria. A dimostrazione che facciamo sul serio nella lotta anti-inquinamento”.

Le misure partono in tutte le province, tranne Ravenna. Il superamento dei limiti di polveri sottili per quattro giorni consecutivi farà scattare da domani l’allerta di primo livello a Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena e Rimini. A Piacenza, dove dura da 10 giorni, arrivano le misure previste dall’allerta di secondo livello. La situazione potrebbe migliorare nel fine settimana.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
131 queries in 1,116 seconds.