SPAL – CERRI: “Felicissimo del ritorno”

Spera di poter giocare al fianco di Petagna


Ancora fermo per un paio di settimane, ma smanioso di poter assicurare al più presto il suo contributo alla corsa salvezza della Spal Alberto Cerri. “Un giocatore che conosciamo bene -ha affermato Davide Vagnati nel presentare l’attaccante tornato a Ferrara, nello scambio di prestiti con il Cagliari, che ha portato al percrso inverso Alberto Paloschi-, ha qualità fisiche e tecniche sui pochi possono contare nel calcio italiano”. “Appena mi è stata proposta l’opportunità di tornare a Ferrara l’ho colta al volo. Ho lasciato la Spal perchè in una squadra che andava a gonfie vele avevo trovato poco spazio. Poi c’era stata la richiesta del Pescara in serie A. Rispetto a quel periodo ho trovato, oltre alla solita famigliarità della società, strutture rinnovate, all’avanguardia, mi sono meravigliato. Per quanto mi riguarda personalmente penso di essere cresciuto, grzie alle esperienze maturate sia dentro che fuori dal campo”. -Possibile ipotizzare un impiego al fianco di Petagna, tra l’altro Di Biagio vi aveva già convocato insieme nell’Under 21 per la gara con la Danimarca, quando vi eravate avvicendati, dopo la rete proprio di Andrea?- “Penso che non ci sarebbero problemi, ci spero e mi piacerebbe tanto. Nel frattempo lavoro per recuperare il più velocemente possibile dall’infortunio”. Potrebbe essere disponibile per la gara di Parma, nella sua città.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
135 queries in 1,581 seconds.