SPAL: Costa al Napoli, che lo ha girato al Bari dove ha trovato Antenucci. Bellemo al Como. Per Lazzari arrivano 11 milioni, più 4 di bonus

Cessioni ufficiali. L’esterno e il capitano lasciano Ferrara dopo tre stagioni di grandi soddisfazioni

Dopo tre Campionati, Pippo Costa lascia definitivamente la Spal che lo ha ceduto al Napoli. Il ventiquattrenne esterno sinistro di Noventa Vicentina saluta Ferrara dopo aver collezionato in maglia biancoazzura cinquanta presenze. Formalmente il trasferimento è al Napoli che lo girerà al Bari, società di proprietà della Famiglia De Laurentiis, come quella pugliese. Lo segue nella sua avventura pugliese Mirco Antenucci. Anche il capitano ha disputato tre campionati agli ordini di Leonardo Semplici, centouno le presenze e trentaquattro i gol. Superfluo sottolineare quanto è risultato importante il suo apporto nei successi della Spal in questi anni. Vagnati ha trovato squadra anche a Bellemo ceduto definitivamente al Como.
Nel frattempo direttamente dal comunicato ufficiale della Lazio, si apprendono i termini economici dell’operazione che ha portato Lazzari alla società di Lotito.
“La S.S. Lazio S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Manuel Lazzari, proveniente dal club S.P.A.L. Srl. La cessione definitiva prevede un corrispettivo di Euro 11 milioni pagabile in quattro annualità. Ulteriori premi, per un massimo di Euro 4 milioni, saranno versati a favore della S.P.A.L. Srl al raggiungimento di concordati risultati sportivi“.
Se a questo si aggiunge il cartellino di Murgia, che in queste ore ha festeggiato, con la compagna Eleonora, la nascita della primogenita Dea, l’operazione risulta più che mai favorevole per la Spal.

One Comment

  1. alessandro says:

    Che conti fate? Murgia bisogna pagarlo
    Il cartellino di Murgia è valutato 3,5 milioni + 1,5 di bonus.
    Ciò significa che il conguaglio a favore della Spal può variare da 6 a 11,5 milioni, a seconda di come si raggiungono i bonus per entrambi i giocatori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
148 queries in 1,730 seconds.