SPAL: Gravina rilancia l’ipotesi play-out

Le squadre coinvolte sarebbero otto o sei

Il presidente della F.I.G.C. Gabriele Gravina riapre alla possibilità di play-off e play-out. Negli spareggi salvezza potrebbero essere coinvolte otto squadre. Dopo il primo turno, per la Spal ci sarebbe l’Udinese. Salve le vincenti. Le squadre sconfitte disporrebbero di una seconda fase a quattro, con in palio un solo posto per assicurarsi la permanenza in serie A. Ci sarebbe però un’incognita, visto che l’attuale classifica vede Inter, Atalanta, Verona, Parma, Sassuolo, Torino, Cagliari e Sampdoria con una partita da recuperare. E tra le gare non giocate ci sarebbe Torino-Udinese che in caso di vittoria dei granata potrebbe cambiare proprio l’avversaria della Spal. I biancoazzurri rischierebbero di trovarsi di fronte la nuova squadra di Vagnati… Nel caso di spareggi a sei squadre la Spal se la potrebbe vedere con la Sampdoria, ma i blucerchiati dovrebbero recuperare la gara sul campo dell’Inter. Un bel rebus anche per stabilire i posizionamenti in classifica, nel caso le squadre non abbiano disputato lo stesso numero di partite. La serie C, ormai avviata verso lo stop definitivo, dovrebbe propendere per il quoziente punti.

Tags:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
142 queries in 1,556 seconds.