SPAL CON LA FIORENTINA FINISCE L’AGONIA

Partita tra due squadre deluse che non hanno centrato gli obiettivi. Di Biagio senza centravanti.Tutto in attesa delle mosse societarie su allenatore giocatori per la prossima stagione

Finalmente termina il torneo di serie A più lungo della storia. L’amaro congedo dal massimo caponato, con la speranza si tratti di un arrivederci in tempi brevi, propone alla Spal il match interno con la Fiorentina. Anche la Viola conclude un’annata deludente, finita troppo presto fuori dalla lotta per conquistare un posto in Europa. Così come la Spal cambio di allenatore in corso, con Iachini subentrato a Montella, ma mentre a Firenze il tecnico ha ottenuto la conferma, a Ferrara, la situazione è ancora in fase evolutiva per quanto riguarda il successore di Di Biagio certamente all’ultima apparizione sulla panchina biancazzurra. Il discorso con Pasquale Marino è avviato, per non dire definito, ma il suo Empoli ha ottenuto il pass per accedere ai play-off, la cui conclusione è prevista per il 20 agosto, mentre in casa Spal si vorrebbe fissare il raduno tre giorni prima e, nel frattempo, sarebbe indispensabile costruire la squadra per la prossima stagione. L’alternativa è Eugenio Corini. In caso di eliminazione dei toscani in tempi brevi tutti sarebbe risolto… E intanto c’è la gara con la Fiorentina. Di Biagio, come non ne avesse abbastanza, si trova con un gruppo decimato, senza centravanti. Sono infatti out: Berisha, Reca, Sala, Floccari, Cerri, Petagna(distrazione al polpaccio sinistro), Iskra(frattura ossa nasali). Un possibile schieramento, ipotizzando la rinuncia ai diffidati Vicari, Valdifiori e Di Francesco, che, in caso di “giallo”, salterebbero la prima partita della prossima stagione, potrebbe essere: Thiam; Cionek, Bonifazi, Felipe, Fares; Murgia, Missiroli, Tunjov; Castro; D’Alessandro, Strefezza. Iachini potrebbe affidarsi a Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Badelj, Duncan, Dalbert; Chiesa, Cutrone, Sottil. Dirigerà Alessandro Prontera della sezione di Bologna, VAR Piccinini-Lo Cicero. Fischio di inizio ore 18.00. Radiocronaca su RadioInternational.

Tags:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
151 queries in 1,936 seconds.