SPAL: partenza in sordina

Presente al raduno per test e visite mediche D’Alessandro

E’ partita la stagione 2019/2020, la sesta con Semplici sulla panchina della formazione ferrarese, su cui esordì il 14 dicembre 2014. Proprio il tecnico avrebbe dovuto far trapelare le prine indicazioni sul futuro della sua squadra, ma un danno provocato ai cavi elettrici nel corso di lavori dell’ENEL ha comportato il rinvio della prevista conferenza stampa con l’allenatore fiorentino. Appuntamento rimandato a giovedì mattina, pochi minuti prima della partenza del pullman che porterà il gruppo spallino a Tarvisio, dove resterà fino a domenica 21 luglio, giorno in cui è prevista l’amichevole con il Pordenone. Si tratterà del secondo test, infatti mercoledì 17, sempre nel centro carnico, è prevista l’amichevle con il Nova Gorica. Entrambe le gare sono in programma alle ore 17.00. Tutto regolare invece per quanto riguarda le visite mediche programmate per il primo giorno della terza stagione consecutiva in serie A, alle quali si è sottoposto anche Marco D’Alessandro, l’esterno arrivato dall’Atalanta. Anche se la società non ne ha anora uffcilizzato l’ingaggio, è ovvio che la sua presenza al fianco dei nuovi conmpagni di squadra conferma il suo inserimento nella rosa di Semplici. E’ lo stesso discorso della cessione di Lazzari alla Lazio e della permanenza a Ferrara di Murgia, operazione chiusa, ma che sarà resa pubblica solo dopo le visite mediche a cui l’esterno vicentino si sottoporrà nelle prossime ore. Attesa di conoscere l’elenco dei convocati che dovrebbe essere comunicato quando il gruppo partirà per Tarvisio. Di sicuro nel corso del mercato, che ricordiamo si chiuderà il 2 settembre, ci saranno tante novità, sia sul fronte entrate che su quello uscite. Ovviamente resta d’attualità il tema stadio. Spal e Comune sono al lavoro per abbreviare i tempi per le indispensabili verifiche teniche e giudiziare. Probabilmente la prossima settimana si dovrebbero avere schiarite sulla solidità delle accuse e sulle tempistiche.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
144 queries in 1,604 seconds.