SPAL – UDINESE 0-3 (18′ De Paul, 35′ De Paul, 82′ Lasagna)

La squadra di Di Biagio, che sbaglia tutte le scelte, viene messa sotto dai friulani, che dominano incontrastati. Spal senza mordente, convinzione e rassegnata. La serie B diventa una certezza, in una stagione iniziata male e finita peggio. Arriva una retrocessione annunciata già la scorsa estate. L’arrivo di Di Biagio non ha portato giovamenti, anzi la sensazione è che la situazione sia peggiorata. Lo dicono i numeri e le prestazioni di una squadra dove si salva solo Petagna. A parziale giustificazione di un’annata tutta da scordare i tanti infortuni, ma si tratta solo di attenuanti che non possono far passare in secondo piano i tanti errori commessi su più fronti, a partire da un mercato in cui si è operato pensandto troppo agli interessi di bilancio a discapito di quelli tecnici.

SPAL: Letica; Sala, Vicari, Bonifazi, Felipe;  Murgia (63′ Murgia)( 72′ Reca), Missiroli (46′ Dabo), Valdifiori, D’Alessandro; Castro (72′ Floccari); Petagna. A disp. Thiam, Meneghetti, Salamon,, Dabo,  Floccari, Cerri, Reca, Strefezza, Tomovic,  Di Francesco, Tunjov, Cuellar. All. Di Biagio

UDINESE: Musso; Nuytink, De Maio (77′ Samir), Becao; Stryger Larsen, Fofana (82′ Ballarini), Walace, De Paul, Zeegelaar (76′ Ter Avest); Lasagna (82′ Nesteroski), Okaka (82′ Teodorczyk). A disp. Mazzolo, Nicolas, Oviszach, Palumbo, Parisan, Troost-Ekong. All. Gotti

7′ E’ l’Udinese la prima è rendersi pericolosa con una deviazione aerea di Lasagna che si spegne alta sopra la traversa.

15′ Murgia da fuori ci prova con un destro che si spegna di poco  a lato

18′ GOL Udinese in vantaggio con un preciso destro di De Paul che sfrutta un incertezza della difesa biancazzura.

35′ GOL Raddoppia l’Udinese con Okaka che sfrutta una progressione De Paul.

52′ Girata di Petagna alta

55′ Sala da fuori area sfiora il gol

82′ GOL Terza rete dell’Udinese con un contropiede di Lasagna

 

Tags: ,

2 Commenti

  1. Scusate, ma per me Di Biagio non ha fatto altro che confermare quello che ha fatto in U21, solo che in nazionale è riuscito a non vincere niente con le migliori squadre della storia delle nazionali giovanili.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
152 queries in 1,625 seconds.