Linguaggio di genere tra sport e diritti di cronaca – VIDEO

Capire e approfondire il tema delle pari opportunità in ambito sportivo.

Questo l’obbiettivo del convengo dal titolo “Linguaggio di genere tra sport e diritti alla pratica” che si terrà sabato mattina, in Aula Magna a giurisprudenza.

 

 

Fare un quadro generale dello sport declinato al femminile nel nostro estense mettendo in luce aspetti positivi, opportunità ma anche criticità.

E’ questo l’obbiettivo del convegno intitolato “Linguaggio di genere tra sport e diritti alla pratica” in programma sabato 10 novembre 2018 all’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Ferrara.

I tanti successi internazionali delle atlete italiane registrati in questi ultimi mesi confermano l’esistenza di un ambiente sportivo femminile molto vivace e partecipato, in grado di conquistare il podio molto di più e meglio di quello maschile. Ciò nonostante l’attenzione dei media resta però invariabilmente puntata sul solo sport maschile, non riconoscendo anche a partire dalla terminologia usata per descriverlo, un universo vincente.

Il Seminario che si terrà dalle 9 alle 13.30 è stato organizzato dal Consiglio di Parità e Coordinamento delle politiche per le Pari Opportunità dell’Università di Ferrara in collaborazione con UISP-Emilia Romagna, con il Patrocinio di Comune di Ferrara (Assessorato allo Sport e alle Pari Opportunità) e del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano).

Partendo dalle raccomandazioni della Carta Europea dei Diritti delle Donne nello sport e dall’ascolto di alcune testimonianze ed esperienze del territorio, il seminario tenterà di dare voce e nome a questo mondo sommerso ma in proficuo fermento, nella speranza di aprire una riflessione.

Notevole il livello delle relatrici che avranno il compito di far cogliere ai partecipanti tutti quegli aspetti che spesso sfuggono anche a chi ha ruoli di rilievo nei settori della comunicazione, delle organizzazioni sportive e delle istituzioni pubbliche e private.

Tanti gli ospiti del convegno anche due atlete ferraresi di alto profilo: l’ultrarunner llaria Corli e la maratoneta Marina Zanardi che saranno intervistate da Alessandro Sovrani.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
144 queries in 2,060 seconds.