Messaggio Taggato con : "bracconaggio"

Pesca frodo, Portomaggiore e Ostellato le “zone calde”: tre interventi anti-bracconaggio

Pesca frodo, Portomaggiore e Ostellato le “zone calde”: tre interventi anti-bracconaggio

Un’operazione di contrasto al bracconaggio ittico messa a segno dalla Polizia provinciale ha portato al ritrovamento di oltre due chilometri di reti, un gommone, una barca e alla liberazione di più di 400 chili di pesce. Il primo intervento degli uomini del comandante Castagnoli è avvenuto nel comune di Portomaggiore e ha portato all’identificazione di una giovane donna rumena sul canale Circondariale che, a mezzanotte, si trovava lungo la sponda del corso d’acqua...

Repertorio

Pesca abusiva, aree protette e inasprimento delle pene: la proposta della Provincia per combattere il fenomeno

Ancora un nuovo episodio di bracconaggio nelle acque della provincia di Ferrara. E questa volta anche il modus operandi è del tutto nuovo: i bracconieri si sono dotati di nuove reti che di fatto sono pressoché invisibili ma bloccano il pesce che sempre più viene a mancare nei nostri fiumi e canali. L’episodio è stato portato alla luce dalla polizia provinciale, diretta dal comandante Claudio Castagnoli che questa volta ha registrato l’illecito nel canale...

di · 03/02/2016 18:38 · Cronaca, Provincia
Bracconaggio nei canali ferraresi su “Striscia la Notizia”

Bracconaggio nei canali ferraresi su “Striscia la Notizia”

Le telecamere di Striscia la Notizia di Canale 5 questa notte erano a valle Lepri nel Mezzano nel ferrarese per seguire Edoardo Stoppa e la Polizia provinciale nel corso di un’operazione anti-bracconaggio. Da anni ormai il fenomeno del bracconaggio nei canali e nei fiumi affligge il Po e i corso d’acqua nel ferrarese, nel mantovano, nel rodigino e nel ravvenate, tanto che corpi come la Polizia provinciale di Ferrara, da sempre in prima linea contro i predoni delle...

di · 22/01/2016 17:41 · Attualità, Provincia
Fermati due predoni del Po – VIDEO

Fermati due predoni del Po – VIDEO

Non si fermano i predoni del Po contro cui la Polizia provinciale di Ferrara sta lottando per bloccare la pesca abusiva di pesce. Giovedì l’ennesima operazione. Polizia provinciale di Ferrara in azione nel Po di Volano, nei pressi del ponte in Via Prinella a Ferrara. Una pattuglia, durante una perlustrazione notturna, ha notato una barca sull’acqua e si è appostata per attendere l’arrivo dei due pescatori di frodo che stavano pescando sul fiume, convinti di essere...

di · 12/12/2015 0:01 · Attualità, Provincia
560 euro di multa per pesca di frodo nel Po di Volano

560 euro di multa per pesca di frodo nel Po di Volano

Ancora un’operazione di contrasto al bracconaggio ittico messa a segno dalla Polizia provinciale nel Po di Volano, nei pressi del ponte in Via Prinella a Ferrara. Una pattuglia, durante una perlustrazione notturna, ha scorto una barca sull’acqua e si è appostata per attendere l’arrivo dei pescatori di frodo che stavano pescando sul fiume convinti di essere protetti dall’oscurità e dalla nebbia. Dopo poco tempo sul posto è arrivata una seconda pattuglia della Polizia...

di · 11/12/2015 10:33 · Attualità, Provincia
Pesca di frodo, Regione inasprisce le sanzioni contro i bracconieri

Pesca di frodo, Regione inasprisce le sanzioni contro i bracconieri

Ieri, 14 Luglio 2015, a Bologna, durante l’Assemblea legislativa regionale, è stato dato il voto favorevole per raddoppiare le sanzioni pecuniarie che colpiscono i pescatori di frodo (si passa da un massimale di 3mila euro ad uno di 6mila) ed è finalmente introdotta la possibilità di procedere anche al sequestro amministrativo e alla confisca degli autoveicoli e dei natanti utilizzati, in aggiunta a quello, già previsto, degli strumenti, delle reti e del pescato. Paolo...

di · 15/07/2015 13:09 · Attualità, Politica
Si allarga fenomeno bracconaggio nei fiumi: interviene la Polizia di Stato

Si allarga fenomeno bracconaggio nei fiumi: interviene la Polizia di Stato

Un fenomeno che si sta allargando con l’andare del tempo: è la pesca abusiva nei canali ferraresi, spesso perpetrata da gruppi di stranieri che poi rivenderebbero all’estero la merce, creando un vero e proprio mercato. Un sensibile incremento del fenomeno della pesca di frodo ha allertato anche la Polizia di Stato che, dopo le innumerevoli operazioni della Polizia provinciale, interviene con alcuni provvedimenti. La comunicazione arriva direttamente dalla Questura...

di · 02/04/2015 9:18 · Provincia

 
195 queries in 1,664 seconds.