Messaggio Taggato con : "codigoro"

I cappelli dei vip e dei Buskers arrivano da Codigoro – INTERVISTA

I cappelli dei vip e dei Buskers arrivano da Codigoro – INTERVISTA

Un’arte, una professione affascinante che affonda le sue radici nel passato, sta spingendo un giovane di Codigoro verso importanti traguardi. Questa la storia del cappellaio Roberto Lucchi, che veste i capi dei vip e delle star e adesso anche dei Buskers invitati a Ferrara a fine agosto.

di · 20/07/2019 18:22 · Area 4 [Il Delta], Cronaca, Economia, Provincia
Omicidio Pontelangorino, il libro. Sindaco Zanardi: “Siamo ripiombati nell’incubo”

Omicidio Pontelangorino, il libro. Sindaco Zanardi: “Siamo ripiombati nell’incubo”

L’efferato duplice omicidio di Pontelangorino di due anni e mezzo fa è tornato tremendamente d’attualità dopo la pubblicazione del libro da parte del figlio delle vittime e fratello maggiore del ragazzo ora in carcere. Dure le parole del sindaco di Codigoro. “Sono ripiombata nell’incubo di quel 10 gennaio 2017”, quando Manuel Sartori e Riccardo Vincelli, secondo quanto confermato dalla corte d’Appello di Bologna, uccisero i genitori di Riccardo...

di · 22/06/2019 18:00 · Area 4 [Il Delta], Cronaca
Ancora una tragedia della strada: muore travolta da un’auto

Ancora una tragedia della strada: muore travolta da un’auto

Ancora una vittima della strada. Una donna di 87 anni, Giuseppina Azzi, è stata investita alle ore 18 di ieri da un auto mentre era a piedi sulla provinciale 62, via Fronte Secondo Tronco a Pontelangorino. Un incidente fatale per l’anziana, e i soccorritori non hanno potuto fare nulla per lei: l’87enne è spirata durante il trasporto in ambulanza. Da capire quanto e se il maltempo abbia influito sulla dinamica dell’incidente: i carabinieri di Codigoro stanno...

di · 03/02/2019 12:13 · Area 4 [Il Delta], Cronaca, Provincia
Il rogo iniziato sabato 14 luglio

Incendio ex Falco, emergenza sta rientrando. Sindaco revoca ordinanza

Starebbe rientrando l’emergenza a Codigoro, dove una settimana fa scoppiò l’incendio nella ditta Kastamonu a Pomposa. Il sindaco ha revocato l’ordinanza che consigliava di tener chiuse le finestre e l’azienda Usl di Ferrara ha detto che i dati delle analisi sono rassicuranti. L’ordinanza che consigliava di tener le finestre chiuse o di lavare bene i prodotti dell’orto prima di consumarli è stata revocata. A prendere questa decisione...

di · 21/07/2018 15:59 · Area 4 [Il Delta], Provincia
Il ricordo dell’agente scelto Bellotti, a 20 anni dalla scomparsa

Il ricordo dell’agente scelto Bellotti, a 20 anni dalla scomparsa

Oggi, al parco Bellotti di Codigoro, si è tenuta la commemorazione del ventennale della morte dell’agente scelto Sandro Bellotti, avvenuta appunto il 20 luglio 1998, in autostrada A/13, durante il rilievo di un incidente stradale. Mentre l’Agente Scelto effettuava i rilievi di rito, dopo aver dato assistenza ai feriti coinvolti nell’incidente stradale, veniva travolto da un autoveicolo. Bellotti è morto a soli 27 anni: vani i tentativi di salvarlo. Da quel giorno,...

di · 20/07/2018 16:30 · Area 4 [Il Delta], Cronaca
Il rogo iniziato sabato 14 luglio

Incendio a Codigoro: misure precauzionali nel raggio di 5 km. Analisi Arpae in corso

A quattro giorni dell’immenso incendio nella ditta Kastamonu Italia (ex-Falco) di Pomposa, il sindaco di Codigoro ha adottato misure precauzionali in attesa che Arpae dia dei dati certi sull’eventuale presenza di sostanze inquinanti e dannose. Misure precauzionali a tutela della salute pubblica, entro il raggio di 5 chilometri attorno all’incendio scoppiato sabato all’interno della ditta Kastamonu Italia (ex-Falco) di Pomposa. Sono quelle adottate...

Non collabora con i carabinieri: 45 minuti di ritardo al treno

Non collabora con i carabinieri: 45 minuti di ritardo al treno

45 minuti di ritardo per il treno sulla linea Ferrara-Codigoro. Un ritardo causato da una vicenda che ha coinvolto un 36enne di origine nigeriana il quale si rifiutava di dare le proprie generalità ai carabinieri di Portomaggiore, intervenuti su segnalazione del controllore che aveva trovato l’uomo, sul treno, sprovvisto di biglietto. E’ successo ieri a Ostellato e il 36enne è stato denunciato per i reati di “interruzione di servizio pubblico” e per il “rifiuto...


 
198 queries in 1,630 seconds.