Messaggio Taggato con : "codigoro"

Il rogo iniziato sabato 14 luglio

Incendio ex Falco, emergenza sta rientrando. Sindaco revoca ordinanza

Starebbe rientrando l’emergenza a Codigoro, dove una settimana fa scoppiò l’incendio nella ditta Kastamonu a Pomposa. Il sindaco ha revocato l’ordinanza che consigliava di tener chiuse le finestre e l’azienda Usl di Ferrara ha detto che i dati delle analisi sono rassicuranti. L’ordinanza che consigliava di tener le finestre chiuse o di lavare bene i prodotti dell’orto prima di consumarli è stata revocata. A prendere questa decisione...

di · 21/07/2018 15:59 · Area 4 [Il Delta], Provincia
Il ricordo dell’agente scelto Bellotti, a 20 anni dalla scomparsa

Il ricordo dell’agente scelto Bellotti, a 20 anni dalla scomparsa

Oggi, al parco Bellotti di Codigoro, si è tenuta la commemorazione del ventennale della morte dell’agente scelto Sandro Bellotti, avvenuta appunto il 20 luglio 1998, in autostrada A/13, durante il rilievo di un incidente stradale. Mentre l’Agente Scelto effettuava i rilievi di rito, dopo aver dato assistenza ai feriti coinvolti nell’incidente stradale, veniva travolto da un autoveicolo. Bellotti è morto a soli 27 anni: vani i tentativi di salvarlo. Da quel giorno,...

di · 20/07/2018 16:30 · Area 4 [Il Delta], Cronaca
Il rogo iniziato sabato 14 luglio

Incendio a Codigoro: misure precauzionali nel raggio di 5 km. Analisi Arpae in corso

A quattro giorni dell’immenso incendio nella ditta Kastamonu Italia (ex-Falco) di Pomposa, il sindaco di Codigoro ha adottato misure precauzionali in attesa che Arpae dia dei dati certi sull’eventuale presenza di sostanze inquinanti e dannose. Misure precauzionali a tutela della salute pubblica, entro il raggio di 5 chilometri attorno all’incendio scoppiato sabato all’interno della ditta Kastamonu Italia (ex-Falco) di Pomposa. Sono quelle adottate...

Non collabora con i carabinieri: 45 minuti di ritardo al treno

Non collabora con i carabinieri: 45 minuti di ritardo al treno

45 minuti di ritardo per il treno sulla linea Ferrara-Codigoro. Un ritardo causato da una vicenda che ha coinvolto un 36enne di origine nigeriana il quale si rifiutava di dare le proprie generalità ai carabinieri di Portomaggiore, intervenuti su segnalazione del controllore che aveva trovato l’uomo, sul treno, sprovvisto di biglietto. E’ successo ieri a Ostellato e il 36enne è stato denunciato per i reati di “interruzione di servizio pubblico” e per il “rifiuto...

Codigoro ricorda Maresciallo Daloiso con cerimonia e borsa di studio – VIDEO

Codigoro ricorda Maresciallo Daloiso con cerimonia e borsa di studio – VIDEO

A Codigoro, questa mattina, si è tenuta la cerimonia commemorativa della scomparsa del maresciallo dei carabinieri, Savino Daloiso che perse la vita esattamente 22 anni fa mentre inseguiva dei ladri, autori di furti di bestiame. E’ morto 22 anni fa, il 24 febbraio del 1996, durante un tragico incidente stradale avvenuto mentre cercava di arrestare gli autori di una tentata rapina avvenuta all’interno di un’azienda di Jolanda di Savoia.     Il maresciallo...

di · 24/02/2018 16:32 · Area 4 [Il Delta], Eventi, Provincia
Spunta il coltello durante la lite: intervengono i carabinieri

Spunta il coltello durante la lite: intervengono i carabinieri

Momenti di tensione ieri a Lido Pomposa e a Codigoro dove sono avvenuti due episodi inquietanti. Un operaio 26enne residente a Lagosanto, poco dopo le 19, avrebbe minacciato con un coltello l’anziana madre, nell’abitazione della donna a Codigoro, a causa di vecchi contrasti tra i due. L’uomo è stato denunciato per il reato di minaccia aggravata dai carabinieri di Comacchio che sempre ieri, alle ore 12, sono intervenuti al Lido di Pomposa per fermare e denunciare...

di · 04/01/2018 18:15 · Area 4 [Il Delta], Cronaca, Provincia
A scuola con la droga

A scuola con la droga

A scuola con la droga. E’ quella che i carabinieri hanno trovato addosso a un minorenne, ieri mattina alle 8, appena fuori dall’istituto scolastico superiore di Codigoro. Il ragazzo, con dei precedenti con la giustizia, con sé aveva 4 dosi di marijuana, altrettante sono state ritrovate nella sua abitazione durante una perquisizione domiciliare dei militari che lo hanno denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

di · 11/11/2017 17:37 · Area 4 [Il Delta], Cronaca, Provincia

 
197 queries in 1,591 seconds.