Messaggio Taggato con : "lido di spina"

Ucciso a ciabattate un pulcino di fratino a Lido di Spina

Ucciso a ciabattate un pulcino di fratino a Lido di Spina

“Ci è arrivata la notizia che sabato scorso sulla spiaggia del Lido di Spina un ragazzo ha ucciso a ciabattate un pulcino di fratino”. Sono le parole di Roberto Tinarelli presidente dell’Associazione Ornitologi dell’Emilia-Romagna (AsOER), da anni impegnata nella difesa e tutela di questo piccolo uccello che nidifica sulle spiagge. Il Fratino è una specie minacciata di estinzione, di cui rimangono ormai meno di 40 coppie in tutta la regione, un decimo di quelle...

di · 13/07/2020 15:37 · Cronaca
Lido di Spina, turista muore dopo una partita di tennis

Lido di Spina, turista muore dopo una partita di tennis

La Procura di Ferrara ordinerà l’autopsia per accertare la causa di morte di un turista milanese, di 45 anni, che questa mattina, verso le nove, ha perso la vita su un campo da tennis di Lido di Spina L’uomo, che si trovava in vacanza sui lidi la moglie e due figlie piccole, ha accusato un malore, purtroppo fatale, dopo la partita Immediato l’intervento dei soccorsi, intervenuti sul posto con ambulanza da Lido degli Estensi ed elisoccorso da Ravenna. Il tentativo di...

di · 13/08/2019 18:38 · Cronaca
Lido di Spina, abusivismo commerciale: polizia sgombera tende in pineta

Lido di Spina, abusivismo commerciale: polizia sgombera tende in pineta

Cinque tende in grado di ospitare una decina di persone, oltre a tavoli, fornelli per la cottura di alimenti e bombole di gas. E’ quanto trovato dalla polizia comunale di Comacchio, martedì pomeriggio, nella pineta di Lodi Spina, di fronte all’area arenile. I vigili all’interno delle tende hanno trovato e recuperato diversi sacchi di plastica contenenti circa 200 accessori per abbigliamento e bigiotteria varia, destinati alla vendita. Durante i controlli è stato...

di · 25/07/2019 11:05 · Cronaca, PRIMO PIANO
Lido di Spina, stamperia del falso scovata in un appartamento dalle fiamme gialle

Lido di Spina, stamperia del falso scovata in un appartamento dalle fiamme gialle

Un appartamento a Lido di Spina trasformato in una vera e propria stamperia nel quale si realizzavano e confezionavano articoli contraffatti. E’ quello scoperto in queste ore dagli uomini della Guardia di Finanza di Comacchio La fabbricazione avveniva con una pressa grazie alla quale si applicavano matrici e decalcomanie, predisposte per la produzione in serie delle più note griffe di moda da apporre sui prodotti destinati al commercio abusivo. Un uomo di 37 anni, di nazionalità...

di · 29/08/2018 18:23 · Area 4 [Il Delta], Cronaca
Muore sul lavoro a lido di Spina

Muore sul lavoro a lido di Spina

Un’altra vittima del lavoro, nel Ferrarese: un operaio di 49 anni è morto schiacciato da una pala meccanica intorno alle 13.30, mentre stava lavorando in un camping della costa, il ‘Mare e Pineta’ di Lido Spina. L’uomo, dipendente di un’impresa edile della provincia, stava lavorando quando il mezzo sul quale si trovava, con cui probabilmente stava spostando un blocco di cemento, si è ribaltato. L’operaio è rimasto schiacciato, inutili...

di · 10/04/2018 15:07 · Area 4 [Il Delta], Cronaca, Provincia
Connessioni: la riqualificazione partecipata di Estensi e Spina – VIDEO

Connessioni: la riqualificazione partecipata di Estensi e Spina – VIDEO

Comacchio sta progettando una riqualificazione dei propri lidi. Le prime località coinvolte saranno il Lido degli Estensi ed il Lido di Spina, dove si terranno una serie di incontri con cittadini e commercianti per capire le esigenze e sviluppare assieme un progetto che ne migliori l’aspetto urbanistico e architettonico. E’ un progetto che ha lo scopo di avvicinare residenti e commercianti dei Lidi Estensi e Spina per riqualificare i viali centrali delle due...

di · 10/10/2017 23:49 · Area 4 [Il Delta], Eventi, Provincia
Giovane rischia di annegare a lido Spina

Giovane rischia di annegare a lido Spina

Un giovane di 26 anni ha rischiato di annegare questa mattina tra i lidi Estensi e Spina, sul canale del Logonovo. A soccorrerlo sono stati due bagnanti che si sono tuffati, dopo aver sentito le grida della compagna del ventiseienne che chiedeva aiuto. Dopo essere stato riportato a riva, il ragazzo è stato soccorso da un’ambulanza e successivamente trasportato all’ospedale di Cona tramite elisoccorso.  


 
206 queries in 1,963 seconds.