Messaggio Taggato con : "norbert feher"

Killer in fuga, spunta un rifugio. Ritrovate cravatta e scatola vuota di un telefonino

Killer in fuga, spunta un rifugio. Ritrovate cravatta e scatola vuota di un telefonino

Non si fermano le ricerche del killer di Budrio e Portomaggiore. Lo cercando sopratutto nell’argentano, fra Consadolo e San Biagio. In quell’area infatti si sarebbero verificati gli ultimi avvistamenti ed ora i reparti speciali setacciano anche quei campi. Le Valli di Campotto, ma sopratutto i luoghi vicino al Reno, il fiume che separa le due province fra Ferrara e Ravenna, continuano infatti ad essere setacciate e vengono fuori i possibili nascondigli del killer...

Caccia a Norbert Feher, testimone racconta: “Killer voleva rubarmi la bici”

Caccia a Norbert Feher, testimone racconta: “Killer voleva rubarmi la bici”

Un uomo di origine pakistana avrebbe raccontato agli inquirenti che nella prima mattinata di mercoledì, mentre percorreva in bici una strada tra Marmorta e Consandolo, una zona ricca di boscaglia che rientra nell’area delle ricerche di Norbert Feher alias Igor Vaclavic, si sarebbe visto venire incontro un uomo malconcio, con il viso in parte gonfio, macchie di sangue vecchio sui vestiti trasandati, con una mano dietro la schiena. Lo sconosciuto voleva forse rubare...

Il killer era ricercato per rapina dal 2015

Il killer era ricercato per rapina dal 2015

Proseguono senza sosta le ricerche di Norbert Feher, il killer di Budrio e Portomaggiore. Le forze speciali infatti stanno completando di scandagliare la zona rossa di oltre 40 chilometri quadrati che fra Argenta, Molinella e Marmorta. Le ricerche tuttavia si allargano anche a zone limitrofe a quella dove si sono perse le tracce del killer, la sera dell’otto aprile, a Marmorta, poco tempo dopo che Norbert Feher uccise la guardia ambientale, Valerio Verri e ferì gravemente...

di · 27/04/2017 19:00 · PRIMO PIANO
Killer in fuga, Ansa: “Rubato kit di pronto soccorso”. Controlli a Consandolo

Killer in fuga, Ansa: “Rubato kit di pronto soccorso”. Controlli a Consandolo

Un kit di pronto soccorso, con bende, garze e disinfettante. La cassetta era in un garage-ripostiglio vicino ad un casolare ed è sparita nella zona in cui si sta concentrando da giorni la caccia a Norbert Feher, serbo accusato di tre omicidi dalle Procure di Bologna, Ferrara e Ravenna. Lo riferisce l’Ansa e a constatarne la mancanza è stato di recente il proprietario dello stabile, che però non ha saputo dire agli investigatori con esattezza a quando risale il furto. Bisognerà...

La caccia al killer anche con il maltempo

La caccia al killer anche con il maltempo

Pioggia e vento freddo sulla bassa tra Bologna e Ferrara. Il maltempo ostacola il decimo giorno di caccia a Norbert Feher alias Igor Vaclavic, serbo di 41 anni indagato per gli omicidi di Budrio e Portomaggiore, commessi l’1 e l’8 aprile. Nonostante il meteo avverso, le ricerche del latitante proseguono, coordinate dalla caserma dei carabinieri di Molinella, nel Bolognese: centinaia gli uomini impegnati. La pioggia può essere un problema perché cancella le...

L’ultimo saluto a Valerio Verri: “Ci lascia un’eredità preziosa” – VIDEO

L’ultimo saluto a Valerio Verri: “Ci lascia un’eredità preziosa” – VIDEO

Oggi era il giorno dell’addio a Valerio Verri, la vittima freddata da Norbert Feher esattamente una settimana fa. Questa mattina nella chiesa di Ospital Monacale erano tante le persone che hanno voluto dare l’ultimo saluto alla guardia volontaria del Servizio vigilanza ambiente. Presente anche il Ministro all’ambiente, Gian Luca Galletti. Un applauso come ultimo saluto dei parenti, degli amici e dei colleghi, a Valerio Verri. Tanta commozione sabato alle...

di · 15/04/2017 18:48 · PRIMO PIANO
E’ ancora caccia al killer: cosa sta succedendo

E’ ancora caccia al killer: cosa sta succedendo

E’ passata una settimana dall’inizio dell’imponente caccia all’uomo, e probabilmente le ricerche di Norbert Feher dureranno almeno un’altra settimana. Facciamo il punto della situazione all’interno della zona rossa tra Argenta e Molinella. Continua a essere alta la tensione per chi abita nell’argentano e nella vasta zona ampia quaranta chilometri quadrati che arriva fino a Molinella, seppur sia passata già una settimana dall’omicidio...


 
208 queries in 1,661 seconds.