Messaggio Taggato con : "omicidio stradale"

Guidava ubriaco e morì amico: denunciato

Guidava ubriaco e morì amico: denunciato

I Carabinieri hanno denunciato per omicidio stradale un 30enne marocchino residente a Cento, ritenuto responsabile dell’incidente che la notte dell’8 ottobre scorso, ad Argelato nel Bolognese, era costato la vita a un suo amico, il 33enne romeno Joan Mihalyi. L’uomo era morto sul colpo dopo essere stato sbalzato fuori dalla sua Bmw 320, finita fuori strada e capovolta, mentre l’amico che viaggiava con lui si era salvato. I militari hanno scoperto che...

Uomo investito e ucciso: automobilista denunciato per omicidio stradale

Uomo investito e ucciso: automobilista denunciato per omicidio stradale

E’ stato denunciato per omicidio stradale dai Carabinieri l’automobilista che alle tre di domenica mattina ha investito e ucciso a San Bartolomeo in Bosco, un romeno di 37 anni, Ciprian Polcovnicu, operaio residente nella zona, che camminava sul ciglio di via Imperiale. Il denunciato è anche lui un operaio, 25 anni residente in provincia di Bologna. Lo straniero è stato subito soccorso e trasportato all’ospedale di Cona, dove è morto poco dopo, come...

di · 02/10/2017 19:47 · Cronaca
Incidenti: muore donna, 42enne indagato per omicidio stradale

Incidenti: muore donna, 42enne indagato per omicidio stradale

E’ morta la donna vittima dell’incidente stradale a Cesta di Copparo. Meno grave il conducente dell’altra auto, un albanese già conosciuto alle forze dell’ordine che ora, con la nuova legge, è indagato per omicidio stradale e quindi rischia il carcere. E’ deceduta appena giunta in Pronto Soccorso al S.Anna di Cona Romana Bonaccorsi, 56 anni, vittima dell’incidente stradale accaduto a Cesta di Copparo mercoledì sera, poco dopo le 20. La...

di · 14/04/2016 17:45 · Cronaca
Omicidio stradale: ora è legge. C’è il sì del Senato – VIDEO

Omicidio stradale: ora è legge. C’è il sì del Senato – VIDEO

L’omicidio stradale ora è legge. Con 149 voti a favore il Senato ieri ha detto sì al decreto legge e la battaglia delle tre associazioni promotrici del progetto di legge, la ‘Lorenzo Guarnieri’, Asaps, l’associazione sostenitori degli amici della polizia stradale, e ‘Gabriele Borgogni’ ora è vinta. Da quattro anni infatti le tre associazioni attendevano le legge che punta a combattere la recidiva di chi, magari ubriaco al volante o sotto...

di · 03/03/2016 18:03 · Attualità
Omicidio stradale, il Senato incassa il sì della fiducia. Ora il ddl torna alla Camera. Per la quarta lettura

Omicidio stradale, il Senato incassa il sì della fiducia. Ora il ddl torna alla Camera. Per la quarta lettura

Il governo incassa la fiducia del Senato sull’omicidio stradale con 149 sì, 91 no e nessun astenuto. Il provvedimento è stato così approvato dal Senato e ora passa alla Camera in quarta lettura. Dopo il maxiemendamento e la fiducia ottenuta in Senato dal Governo, la legge sull’omicidio stradale deve tornare alla Camera per l’approvazione, che si spera sia quella definitiva. “Le modifiche al testo approvato il 28 ottobre scorso alla Camera sono state...

di · 10/12/2015 18:21 · Attualità
Omicidio stradale, il sì della Camera. Carcere fino a 18 anni per chi guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di stupefacenti

Omicidio stradale, il sì della Camera. Carcere fino a 18 anni per chi guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di stupefacenti

Legge per l’omicidio stradale: è quasi fatta. Ieri la Camera ha approvato il provvedimento che introduce il reato appunto dell’omicidio stradale. Duecentosettantasei i voti favorevoli, i deputati del Pd, 20 i contrari e 101 gli astenuti. Ora il disegno torna al Senato, dopo essere stato modificato alla Camera. A votare contro Sel, mentre Forza Italia e Movimento Cinque Stelle si sono astenuti. Il disegno di legge nasce da una battaglia partita diversi anni fa...

di · 29/10/2015 16:55 · Cronaca
Ciannilli: modificare la legge su l’omicidio stradale

Ciannilli: modificare la legge su l’omicidio stradale

Fa discutere il varo della legge o del decreto sull’”omicidio stradale”. Il Comitato per la sicurezza stradale Paglierini, ha espresso le sue perplessità in una lettera al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. E’ polemica sulla introduzione del reato di “Omicidio stradale” ed in particolare su un passaggio molto preciso, ovvero quando si dice che “Chiunque ponendosi consapevolmente alla guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’influenza...

di · 30/09/2014 17:09 · Cronaca

 
206 queries in 1,973 seconds.