Messaggio Taggato con : "Portomaggiore"

Chiuso laboratorio tessile con clandestini che lavoravano in nero

Chiuso laboratorio tessile con clandestini che lavoravano in nero

Teneva aperto un laboratorio tessile, impiegando in nero alcuni connazionali. E ieri, durante un controllo dei carabinieri, ha chiuso il cancello impendendo loro di entrare e li ha spintonati: per questo a Portomaggiore nell’ambito delle verifiche per il contrasto alla diffusione del coronavirus, i militari hanno arrestato un uomo cinese di 34 anni, residente nella zona. E’ accusato di resistenza a pubblico ufficiale e impiego di cittadini stranieri clandestini. I...

Portomaggiore, denunciato negoziante per mancato rispetto regola anticontagio

Portomaggiore, denunciato negoziante per mancato rispetto regola anticontagio

Non faceva rispettare alla clientela, assembrata nel negozio, le distanze anticontagio. Inoltre aveva messo in vendita oggetti elettronici, informatici ed oggettistica varia, compresi giocattoli per bambini con il marchio CE contraffatto. Un 35enne di Portomaggiore, straniero, titolare di un negozio Multiservice che svolge servizio anche di money transfer, è stato così denunciato dai carabinieri, nell’ambito dei controlli tesi a contenere e gestire l’emergenza epidemiologica...

di · 09/04/2020 11:01 · Cronaca
Vendita forni irregolari, alimenti non tracciati e troppe persone: titolare negozio denunciato

Vendita forni irregolari, alimenti non tracciati e troppe persone: titolare negozio denunciato

Tante le irregolarità riscontrate ieri dai carabinieri in un esercizio commerciale gestito da uno straniero, poi denunciato, a Portomaggiore. Secondo i militari, il titolare di 45 anni avrebbero messo in vendita forni elettrici con un marchio CE contraffatto. Durante lo stesso controllo, i carabinieri hanno trovato prodotti alimentari surgelati privi di tracciabilità e senza etichetta come pesce surgelato, zampetti di maiale e di capra. Per lui è scattata la sanzione amministrativa...

Urla “Attenti ho il coronavirus” per evitare controllo: denunciata

Urla “Attenti ho il coronavirus” per evitare controllo: denunciata

Momenti di tensione ieri poco dopo mezzogiorno in piazza Umberto I a Portomaggiore dove una donna di origine brasiliana, per evitare il controllo da parte dei carabinieri, avrebbe dato in escandescenze. Secondo i militari, avrebbe prima offeso e poi tentato di dare calci e pugni ai carabinieri. All’arrivo dell’ambulanza, poi, la donna avrebbe urlato: “State attenti ho il coronavirus. Sono malata di coronavirus”. Una frase che ha allarmato i presenti. Gli accertamenti...

Portomaggiore, chiusa attività commerciale per inosservanza distanza di sicurezza

Portomaggiore, chiusa attività commerciale per inosservanza distanza di sicurezza

Nel corso della mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Portomaggiore hanno dato esecuzione ad una ordinanza, emessa dal Prefetto di Ferrara che, a seguito di  una segnalazione di quegli stessi Carabinieri, ha disposto la chiusura immediata per 10 giorni con decorrenza dalla data odierna sino al prossimo 28 marzo, di un’attività commerciale di generi alimentari di Corso Vittorio Emanuele a Portomaggiore....

di · 19/03/2020 12:38 · Attualità
Treni, riapre linea Bologna-Portomaggiore spazzata via dall’alluvione

Treni, riapre linea Bologna-Portomaggiore spazzata via dall’alluvione

Sei coppie di treni a velocità ridotta previste a partire da martedì. Monitoraggio tecnico di Fer per verificare l’assestamento della nuova struttura. Mantenuto anche il servizio bus sostitutivo per agevolare la mobilità dei pendolari. Riapre martedì 7 gennaio la linea ferroviaria Bologna-Portomaggiore che, nel tratto tra Mezzolara e Budrio, era stata spazzata via dalla rotta dell’Idice del 17 novembre scorso. Dopo poco più di due mesi di lavori sui circa 4...

Carabiniere ferito da ladro che impugna una spranga di ferro

Carabiniere ferito da ladro che impugna una spranga di ferro

Un carabiniere è rimasto ferito, ieri sera a Portomaggiore, colpito alla testa da una spranga di ferro impugnata da un ladro in fuga. Serata rocambolesca nel portuense dove era stato segnalato un ladro, poi fermato e arrestato dopo una caccia all’uomo. Braccato, l’uomo, 22enne di origine albanese, senza fissa dimora e con precedenti con la giustizia, avrebbe reagito scagliandosi contro i carabinieri. L’accusa è di resistenza, lesioni aggravate a Pubblico...

di · 31/08/2019 16:44 · Cronaca, PRIMO PIANO

 
212 queries in 1,585 seconds.