Messaggio Taggato con : "Procura di Ferrara"

On. Ferraresi visita Tribunale e Procura di Ferrara: “Accertamenti sul caso Panigalli”

On. Ferraresi visita Tribunale e Procura di Ferrara: “Accertamenti sul caso Panigalli”

Interventi su assistenti giudiziari, funzionari e operatori giudiziari. Telematizzazione e studio di un protocollo con il Servizio Civile. Rilancio del Codice Rosso e accertamenti sul caso Panigalli. Sono tanti gli aspetti toccati dal sottosegretario alla Giustizia, Vittorio Ferraresi, nella sua visita odierna a Ferrara. L’On. Ferraresi ha riscontrato «un apparato solido e un’ottima produttività» nella sua visita al Tribunale e alla Procura, garantendo interventi...

di · 26/09/2019 18:03 · Attualità
Lido di Spina, turista muore dopo una partita di tennis

Lido di Spina, turista muore dopo una partita di tennis

La Procura di Ferrara ordinerà l’autopsia per accertare la causa di morte di un turista milanese, di 45 anni, che questa mattina, verso le nove, ha perso la vita su un campo da tennis di Lido di Spina L’uomo, che si trovava in vacanza sui lidi la moglie e due figlie piccole, ha accusato un malore, purtroppo fatale, dopo la partita Immediato l’intervento dei soccorsi, intervenuti sul posto con ambulanza da Lido degli Estensi ed elisoccorso da Ravenna. Il tentativo di...

di · 13/08/2019 18:38 · Cronaca
Ferita all’addome con un coltello, in carcere il marito per tentato omicidio – VIDEO

Ferita all’addome con un coltello, in carcere il marito per tentato omicidio – VIDEO

Si trova in stato di fermo nel carcere di Ferrara e dovrà rispondere di tentato omicidio aggravato per la presenza dei figli e per violenze alla moglie, Milanovic Darko, il 28enne serbo coinvolto sabato pomeriggio in un violento litigio con la moglie, avvenuto in un appartamento in zona Barco a Ferrara. La coppia, serba ma residente in Austria, è arrivata in città  i primi di luglio e si trovava nell’appartamento affittato alla madre dell’uomo, in Via Martiri del...

di · 13/08/2019 17:34 · Cronaca, PRIMO PIANO
Morto per Legionella a Cona, famiglia Catozzi: “Nessuna inerzia nelle indagini della Procura di Ferrara”

Morto per Legionella a Cona, famiglia Catozzi: “Nessuna inerzia nelle indagini della Procura di Ferrara”

Avrebbe dovuto depositare ben tre esposti contro la Procura di Ferrara per ‘inerzia di attività investigativa’ ma invece la famiglia Catozzi ha deciso di non procedere. Una decisione presa dopo “la convinzione e la certezza, spiega il legale della famiglia, Avv. Alessandro Misiani, che la Procura di Ferrara stia lavorando e con la convinzione che entro pochi mesi si possa arrivare alla chiusura dell’attività d’indagine” conclude il...

di · 11/04/2019 17:00 · Attualità
Crolli a S’Agostino, la procura chiede il processo per Manuzzi e Dondi

Crolli a S’Agostino, la procura chiede il processo per Manuzzi e Dondi

Tre anni. Di accertamenti e consulenze di esperti per le inchieste dei crolli del terremoto. Tre anni di lavoro da parte del sostituto procuratore di Ferrara, Ciro Alberto Savino che in questi giorni ha chiuso definitivamente le indagini e per la prima volta chiede il processo anche per i titolari delle due aziende: Ennio Manuzzi per le Ceramiche Sant’Agostino, dove alle 4.04 del 20 maggio, persero la vita Nicola Cavicchi e Leonardo Ansaloni. Savino poi chiede il rinvio...

di · 11/09/2015 15:52 · Attualità
Goro, caso Willy: l’ex parroco è indagato per falsa testimonianza

Goro, caso Willy: l’ex parroco è indagato per falsa testimonianza

Torniamo a parlare del caso di Willy branchi, il giovane 18enne ucciso a Goro 27 anni fa. Dalla procura di Ferrara parte il primo atto giudiziario da quando sulla vicenda di Willy è stato riaperto un fascicolo. E’ il primo atto giudiziario di un giallo iniziato 27 anni fa a Goro. Una storia piena di ombre e di omertà e che ruota attorno alla morte di un giovane di Goro: Vilfrido Branchi che il 30 settembre del 1988 fu ritrovato morto lungo l’argine del Po, massacrato...

di · 11/05/2015 19:28 · Attualità
Valle Lepri: partono avvisi di garanzia

Valle Lepri: partono avvisi di garanzia

Starebbero per partire gli avvisi di garanzia nei confronti di chi potrebbe avere un’eventuale responsabilità nell’incedente sul lavoro avvenuto alla fine di febbraio nella chiusa della conca di Valle Lepri a San Giovanni di Ostallato dove persero la vita due operai specializzati rodigini: Fabrizio Veronese e Giuseppe Bellan dell’azienda di Villadose General Montaggi industriali. Il coordinatore delle indagini condotte dai carabinieri, il sostituto procuratore Ciro...

di · 16/04/2013 17:41 · Cronaca, Provincia

 
213 queries in 1,625 seconds.