Messaggio Taggato con : "sappe"

Sindacato Polizia Penitenziaria: “Detenuto si è impiccato in cella”

Sindacato Polizia Penitenziaria: “Detenuto si è impiccato in cella”

Un detenuto nel carcere di Ferrara si è suicidato impiccandosi nella sua cella. Ne dà notizia il sindacato Sappe, come riferisce l’Ansa, con Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto e Francesco Campobasso, segretario nazionale: “Il carcere di Ferrara è ormai al collasso. Continuano gli eventi critici, ai quali ormai il personale di polizia penitenziaria fa fatica a far fronte”, dicono. Un altro detenuto, con problemi psichiatrici, ha sfasciato...

di · 10/07/2019 20:04 · Cronaca
Carcere Ferrara, Sappe: “Agente preso a pugni da detenuto”

Carcere Ferrara, Sappe: “Agente preso a pugni da detenuto”

Un detenuto del carcere di Ferrara avrebbe sferrato un pugno in faccia a un agente della Polizia penitenziaria. A denunciare l’aggressione è stato il sindacato di Polizia, Sappe. Per Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e per Francesco Campobasso, segretario nazionale, sabato scorso nel carcere di via Arginone, il detenuto, che era sottoposto al regime di sorveglianza particolare, nons arebbe nuovo a queste aggressioni nei confronti del...

di · 18/06/2019 17:25 · PRIMO PIANO
Sappe: “Detenuto incendia materasso, agente intossicato”

Sappe: “Detenuto incendia materasso, agente intossicato”

Agente di Polizia penitenziaria intossicato dalle esalazioni di fumo proveniente da un materasso bruciato da un detenuto che aveva dato in escandescenze perché l’infermiera non gli aveva dato una pastiglia per il mal di testa. E’ quanto sarebbe avvenuto questa mattina nella casa circondariale di via Arginone a Ferrara e a denunciare l’episodio sono i segretari del Sappe, il sindacato degli agenti, il segretario generale aggiunto Giovanni Battista Durante...

di · 07/02/2019 16:20 · PRIMO PIANO
Carcere, Sappe: “Detenuto aggredisce due ispettori ed un agente di polizia penitenziaria”

Carcere, Sappe: “Detenuto aggredisce due ispettori ed un agente di polizia penitenziaria”

“Un altro gravissimo episodio di violenza oggi nel carcere ferrarese dell’Arginone. Due ispettori ed un agente, affermano Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Francesco Campobasso, segretario nazionale, sono stati aggrediti da un giovane detenuto italiano, mentre lo stavano accompagnando in infermeria. “Bilancio pesante per i tre poliziotti che hanno dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere: uno ha riportato la frattura di un...

di · 29/09/2017 10:00 · Eventi
Carcere, Sappe: “Agente aggredito”. Ugl: “Serve spray anti-aggressione”

Carcere, Sappe: “Agente aggredito”. Ugl: “Serve spray anti-aggressione”

Carceri, De Pasquale (Ugl): “Ancora aggressioni contro poliziotti penitenziari del carcere di Ferrara. Ora basta, servono spray antiaggressione”. Nella mattinata di ieri, secondo il sindacato, due poliziotti penitenziari sarebbero stati aggrediti da un detenuto straniero con una lametta che lo stesso aveva nascosto. Lo dichiara il segretario nazionale dell’Ugl Polizia Penitenziaria Alessandro De Pasquale. “Gli agenti – afferma De Pasquale –...

di · 18/08/2017 10:46 · Attualità
Carcere, tensione fra direzione ed agenti. Sappe: “A Ferrara situazione critica”

Carcere, tensione fra direzione ed agenti. Sappe: “A Ferrara situazione critica”

Sono sempre più difficili i rapporti tra Sappe, il sindacato autonomo di polizia penitenziaria e la direzione del carcere di Ferrara. Ad inasprire ulteriormente la situazione è la decisione presa dalla direzione di spostare in servizio esterno l’ispettore capo Roberto Tronca: da qualche giorno infatti l’agente è addetto al trasporto di detenuti e ai piantonamenti. Una decisione presa senza interpellare né l’agente stesso, né l’organizzazione sindacale,...

di · 26/07/2017 17:13 · Attualità
Carcere di Ferrara: giovane detenuto suicida in cella, si soffoca con i jeans

Carcere di Ferrara: giovane detenuto suicida in cella, si soffoca con i jeans

Un ragazzo di 22 anni detenuto nel carcere di Ferrara si è tolto la vita ieri mattina nella sua cella. Il giovane, di origine ucraina, si trovava in carcere per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale ed avrebbe compiuto il tragico gesto utilizzando un paio di jeans. Un agente di polizia penitenziaria aveva parlato con il 22enne una decina di minuti prima del tragico fatto ma “non erano trapelati segni o comportamenti che potessero far pensare che il giovane potesse...

di · 18/07/2017 10:59 · Attualità

 
193 queries in 1,531 seconds.