Messaggio Taggato con : "uil"

Uil e Cisl difendono l’accordo

Uil e Cisl difendono l’accordo

Il contratto nazionale serve ai lavoratori soprattutto quando la crisi economica morde come in questo periodo. E per spiegare il sì all’ipotesi di nuovo contratto nazionale firmato il cinque dicembre scorso con Federmeccanica, Cisl e Uil del settore metalmeccanico spiegano le ragioni dell’adesione all’accordo nazionale che dopo il 2009, ancora una volta vende un grande assente: la Fiom della Cgil. Il nuovo contratto che riguarderà 10mila lavoratori del ferrarese,...

di · 10/12/2012 17:55 · Cronaca, Economia, Provincia
Sit-in dei pensionati davanti alla Prefettura

Sit-in dei pensionati davanti alla Prefettura

Tempo scaduto, i pensionati non possono più aspettare. E’ lo slogan dei manifestanti che sono scesi in piazza per il reddito, il welfare e l’equità fiscale. Il Prefetto ha garantito che porterà a conoscenza della Presidenza del Consiglio e della Repubblica le richieste dei pensionati. Per i delegati, il prefetto si sarebbe fatto carico per portare la lettera con scritto le richieste dei pensionati alla Presidenza del Consiglio e della Repubblica. [flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=617ea3a2-4a1a-4c63-8a7d-fcde366f9653&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

di · 07/12/2012 16:50 · Cronaca
Scioperi in vista nel pubblico impiego

Scioperi in vista nel pubblico impiego

Quella di venerdì 14 dicembre, per chi si sposta con treni e bus della Tper, l’azienda del Trasporto Pubblico dell’Emilia Romagna, sarà un giornata complicata per colpa dello sciopero di 24 ore proclamato dalle organizzazioni sindacali aderenti a Cgil, Cisl, Uil, Cisal e Ugl. Ad incrociare le braccia il personale viaggiante dei servizi di bus e corriere. I servizi di trasporto pubblico, urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti: secondo le norme di regolamentazione...

di · 07/12/2012 16:49 · Attualità
Metalmeccanici, scontro sindacale sul contratto

Metalmeccanici, scontro sindacale sul contratto

E’ prevista per domani mattina a Bologna la manifestazione regionale indetta dalla FIOM in occasione dello sciopero generale dei metalmeccanici proclamato dalla stessa FIOM per domani. Intanto, CISL e UIL – ma non la FIOM – hanno firmato oggi il nuovo contratto collettivo di lavoro della categoria, che prevede un aumento salariale medio di 130 euro. Diverse RSU della provincia di Ferrara, nella giornata di oggi hanno preso posizione contro la decisione di CIS...

di · 05/12/2012 18:09 · Cronaca
Sciopero “europeo” contro l’austerity

Sciopero “europeo” contro l’austerity

Centinaia di persone questa mattina hanno gremito piazza Municipale a Ferrara, una delle tante città italiane ed europee che hanno aderito allo sciopero generale di quattro ore indetto, in Italia, dalla Cgil. Mentre nelle più grandi città del paese come Roma e Torino si sono registrati scontri violenti tra manifestanti e la Polizia, a Ferrara non è successo nulla di tutto questo. La protesta si è svolta pacificamente e le parole più dure sono arrivate dal palco dove...

di · 14/11/2012 18:26 · Cronaca, Politica
Zanirato, primo a partire da destra

Uil: un patto tra generazioni nel contratto dei chimici

Un patto tra generazioni: è la novità contenuta nel contratto collettivo nazionale dei lavoratori del settore chimico firmato – dopo una trattativa estremamente breve per gli standard italiani – nella seconda metà di settembre. E’ uno dei temi di cui si è discusso oggi, nel corso di un seminario organizzato dalla UIL con la partecipazione di Paolo Pirani, segretario confederale del sindacato. Il segnale, anche se va completato da un’apposita normativa pensionistica,...

di · 29/10/2012 16:19 · Cronaca, Economia, Provincia
Crisi edilizia: allarme sindacati

Crisi edilizia: allarme sindacati

E’ gravissima la crisi dell’edilizia ferrarese: nel giro di tre anni, da ottobre  2008 a settembre 2011, gli occupati nel settore si sono ridotti della metà, da 5000 a 2500; anche le ore lavorate si sono dimezzate, passando da 2 milioni e 189mila del 2008, a 1milione e 150mila del 2012. Nello stesso periodo abbiamo perso il 35% circa delle aziende: nel 2008, quando la crisi ha cominciato a farsi sentire, erano circa un migliaio. I dati sono stati diffusi oggi dai sindacati...

di · 03/10/2012 18:54 · Cronaca, Economia

 
196 queries in 2,168 seconds.