Messaggio Taggato con : "uil"

Referendum, il giorno dopo dell’economia ferrarese

Referendum, il giorno dopo dell’economia ferrarese

Agire con rapidità per dare stabilità al Paese e dargli in tempi brevi un nuovo governo. E’ questa la principale richiesta che viene dalle associazioni imprenditoriali di categoria, dopo i risultati del referendum, che hanno sancito un’imponente vittoria del No e le conseguenti dimissioni del Presidente del consiglio Matteo Renzi. “Le imprese hanno bisogno di stabilità e di chiarezza – spiega Diego Benatti, direttore della CNA Provinciale di Ferrara –...

di · 05/12/2016 17:41 · Economia, Politica
Sciopero settore tessile, Cgil: “Adesione alta a Ferrara”

Sciopero settore tessile, Cgil: “Adesione alta a Ferrara”

A Ferrara, secondo Cgil, “l’adesione è stata registrata da Mary Fashion (100 dipendenti) 80% nel settore produzione, e Famar (100 dipendenti) 70% di adesioni”. Per lo sciopero nazionale di 8 ore oggi nel settore tessile abbigliamento, i sindacati di categoria Femca Cisl, Uiltec Uil e Filctem-Cgil regionali hanno diffuso i dati di adesione dei lavoratori in Emilia-Romagna. I lavoratori dell’industria del tessile abbigliamento sono scesi in sciopero, oggi,...

di · 21/11/2016 17:48 · Attualità, Economia
Lavoratori delle bonifiche in sciopero. Presidio anche a Ferrara – Interviste

Lavoratori delle bonifiche in sciopero. Presidio anche a Ferrara – Interviste

Si è svolto questa mattina davanti alla Prefettura di Ferrara lo sciopero dei lavoratori dipendenti dei consorzi di Bonifica, organizzato da Flai Cgil, Fai Cisl e UilBi. Nella provincia estense sono oltre 350 i dipendenti fissi e avventizi del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara. I lavoratori hanno scioperato a causa dell’interruzione delle trattative con il Sindacato Nazionale Enti Bonifica Irrigazione e Miglioramento Fondiario (lo Snebi) per il rinnovo del Contratto...

di · 30/06/2016 17:07 · Attualità
Sciopero lavoratori bonifiche: presidio davanti alla Prefettura di Ferrara

Sciopero lavoratori bonifiche: presidio davanti alla Prefettura di Ferrara

Sciopero giovedì 30 giugno dei lavoratori dipendenti dei consorzi di Bonifica. Una protesta che coinvolgerà diverse regioni italiane e che si terrà anche a Ferrara, con un presidio organizzato davanti alla Prefettura, in Corso Ercole I d’Este, dalle 10 a mezzogiorno. Nella provincia estense sono oltre 350 i dipendenti fissi e avventizi del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara. I lavoratori scioperano a causa dell’interruzione delle trattative con il Sindacato...

di · 29/06/2016 15:03 · Cronaca, Economia
Sciopero regionale Poste, a Ferrara aderisce il 70% del personale – VIDEO

Sciopero regionale Poste, a Ferrara aderisce il 70% del personale – VIDEO

Braccia conserte oggi in tutti gli uffici postali dell’Emilia-Romagna. I lavoratori, con un presidio organizzato a Bologna, hanno protestano per la tutela dei loro posti di lavori e per la vocazione sociale di Poste Italiane. A Ferrara ha scioperato il 70% dei lavoratori. La mancanza di personale nel settore bancoposta e le difficoltà di applicare il nuovo modello di recapito a giorni alterni, che sta provocando disservizi per i cittadini ed eccessivi carichi di lavoro...

di · 27/06/2016 16:18 · Attualità, Economia, Politica
Pensioni: sindacati in piazza contro la Legge Fornero – VIDEO

Pensioni: sindacati in piazza contro la Legge Fornero – VIDEO

Anche a Ferrara oggi i sindacati sono scesi in piazza per protestare contro gli effetti della Legge Fornero su pensioni e occupazione. Una mobilitazione nazionale dei sindacati per chiedere al governo di cambiare la legge sulle pensioni, oltre ad un maggiore impegno per il lavoro ai giovani. E’ quella che si è tenuta sabato 2 aprile e che ha coinvolto anche la città di Ferrara, in una manifestazione partita da Piazza Travaglio e arrivata in Piazzetta San Niccolò.

di · 02/04/2016 18:48 · Economia, Politica
Eni, sindacati chimici in piazza: “No svendita Versalis a ‘fondo a rischio'”

Eni, sindacati chimici in piazza: “No svendita Versalis a ‘fondo a rischio'”

Un “no” all’ipotesi di una uscita dall’Italia della chimica in portafoglio a Eni per finire a SK Capital, definito un “fondo a rischio” e un invito al Governo a mettere “in campo una politica industriale vera”. E’ quanto chiesto, in piazza a Ferrara, Paolo Pirani, segretario nazionale di Uiltec-Uil. Parlando ai lavoratori, in piazza per manifestare contro la possibile cessione di Versalis da parte del ‘Cane a sei...

di · 19/03/2016 13:00 · Attualità, Economia, Politica

 
202 queries in 1,836 seconds.