Teatro Comunale presenta la Stagione di Prosa

E’ stata presentata, presso il Ridotto del Teatro Comunale, la Stagione di Prosa 2019/2020 della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara. Il ricco programma è stato annunciato alla presenza del vicesindaco e assessore alla cultura Massimo Maisto, della presidente della Fondazione Roberta Ziosi, del direttore Marino Pedroni e del regista e direttore artistico della compagnia torinese Il Mulino di Amleto Marco Lorenzi, che sarà ospite della stagione con una delle sue produzioni più recenti.

Per il pubblico del Teatro Comunale, la Prosa è certamente il genere di spettacolo seguito con maggiore interesse. La conferma più recente viene dal dato della programmazione appena conclusa: 2551 abbonamenti venduti con un totale di oltre 20.000 ingressi.

L’obiettivo è quello quindi di confermare l’interesse del pubblico, con la proposta di dodici titoli, in programma fra ottobre e aprile, dai grandi classici alla drammaturgia contemporanea, senza rinunciare a episodi in cui confluiscono più linguaggi espressivi.

Da Maria Paiato a Silvio Orlando, da Alessandro Preziosi al duo Isa Danieli – Giuliana De Sio, da Giacomo Poretti a Marina Massironi, fino alla già citata compagnia Il Mulino di Amleto, saranno numerose e variegate le opere che andranno in scena sul palco del Comunale, e che attraverso il proprio sito web presenta già nel dettaglio ogni singola serata.

La Stagione di prosa 2019/2020 del Teatro Comunale sarà come sempre affiancata da numerose attività di incontri di approfondimento sui vari temi realizzate con le associazioni del territorio: ai progetti seguiti dall’Associazione Amici della Biblioteca Ariostea, dal Centro Documentazione Donna e dall’Istituto di Storia Contemporanea, quest’anno si aggiunge il contributo del Dipartimento di Studi Umanistici – Università di Ferrara.

Proseguono inoltre le attività di laboratorio sulla scrittura teatrale e sulla traduzione rivolte agli istituti superiori della città e programmate a cura della Biblioteca Archivio del Teatro Comunale di Ferrara.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,448 seconds.