Telestense cambia Frequenza – ecco alcuni consigli utili

Dalla fine di Novembre molte tv nazionali e locali cambieranno Frequenza.
A causa di questo cambio potreste non riuscire più a vedere correttamente Telestense e tante altre emittenti.

Come risolvere il problema?

– SINTONIZZAZIONE AUTOMATICA:

Entrando nel menu sintonia del vostro dispositivo (tv o decoder) selezionare la voce PRESELEZIONE AUTOMATICA, (potrebbe anche comparire come: SINTONIA AUTOMATICA o MEMORIZZAZIONE AUTOMATICA)
una volta selezionata la voce dare conferma e attendere che il dispositivo termini la ricerca di tutti i canali. Ci vorrà qualche minuto in base al modello e alla zona di ricezione.
Al termine di questa operazione dovrebbero tornare visibili tutti i canali che prima non si riuscivano più a vedere.

N.B. Ogni dispositivo è differente in base all’anno di produzione e al tipo di tecnologia utilizzata. questa operazione può variare da modello a modello e le diciture potrebbero non corrispondere a quelle sopra elencate.

DOMANDE FREQUENTI:

“Ho effettuato le operazioni ma non vedo ugualmente Telestense”

Il vostro impianto di ricezione (antenna) potrebbe essere datato o semplicemente puntato in maniera non ottimale. Altra causa potrebbe essere il vostro decoder per il digitale terrestre, potrebbe appartenere alla prima generazione e avere quindi difficoltà a ritrovare determinate configurazioni.
Dopo esservi accertati di aver fatto correttamente la sintonizzazione automatica, chiamate il vostro antennista che saprà guidarvi in maniera corretta in base al vostro tipo di impianto.

“Ho fatto la sintonia ma mi chiede quali canali sostituire”

Ogni frequenza contiene al suo interno diversi canali, il decoder potrebbe chiedervi quali canali sostituire ai precedenti dandovi a video un menu dove scegliere quali canali selezionare. Questi variano in base alla zona di ricezione e alla loro potenza. Basterà selezionare il canale che si preferisce per terminare la configurazione.

“Sono riuscito a risintonizzare il digitale ma i canali risultano ordinati in maniera casuale o diversa da prima”

Tramite le impostazioni del decoder o della tv, è possibile riorganizzare i canali secondo i propri gusti; ovviamente questa procedura varia da tv a tv e da decoder a decoder. In questo caso si tratta solo di un problema di ordinamento canali.


 
104 queries in 0,750 seconds.