“The Liberation Project”, un concerto per la libertà

Teatro Nuovo pieno di gente, nella serata di martedì 9 luglio, per assistere al concerto del collettivo di musicisti “The Liberation Project” che si fa portatore di un messaggio di libertà, attraverso le canzoni che hanno ispirato e celebrato le lotte di liberazione in Sudafrica.

L’iniziativa è stata voluta da Legacoop Estense, in occasione della Giornata Internazionale delle Cooperative, ed è stata introdotta sul palco dal presidente Andrea Benini, che ha presentato al pubblico i due grandi ospiti dell’appuntamento.

Shirish Manaklal Soni, Ambasciatore della Repubblica del Sudafrica in Italia, e Ndileka Mandela, attivista sociale e nipote di Nelson Mandela, hanno preso parola subito dopo.

Dopo gli emozionanti discorsi, il collettivo musicale ha preso il via, alternando sul palco diversi artisti che hanno proposto brani dal profondo contenuto sociale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,646 seconds.