Ursa, l’azienda riparte dopo le ferite del sisma – VIDEO

ursaFerma dal 20 maggio 2012, il giorno del terremoto delle quattro del mattino, in cui perse la vita un operaio di 27 anni, Tarik Naouk, oggi l’Ursa di Zerbinate di Bondeno riapre i battenti e inaugura il nuovo stabilimento con una cerimonia di riapertura tenuta alle 11.

Il taglio del nastro eseguito dalla direzione dell’azienda,  per lo più manager venuti dalla Spagna, l’azienda è infatti di proprietà spagnola, è avvenuto davanti alla presenza delle istituzioni locali, c’era anche il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, oltre al presidente della Provincia, Tiziano Tagliani. In apertura di discorso è stato anche letto un messaggio del presidente del consiglio Matteo Renzi.

Per ricordare la vittima del terremoto inoltre è stato tenuto un minuto di silenzio. Oggi Ursa occupa circa 50 dipendenti, e entro marzo la produzione tornerà a regime anche per quanto riguarda la parte abbattuta dal sisma. Ursa fa parte di un gruppo leader in Italia e in Europa per la produzione di isolanti per il settore edile.
[flv image=”http://www.telestense.it/img-video/IMG-20150224-WA0001.jpg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/ursa_20150224121304.mp4[/flv]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
136 queries in 1,582 seconds.