“Vicesindaco di tutti i ferraresi o soltanto di chi la pensa come lui? ” L’opposizione al completo contro gli attacchi di Nicola Lodi a Estense.Com

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa inviato alle redazioni ferraresi da Ciro Patricelli Zabini del  coordinamento delle “Sardine” ferraresi, firmato da “tutte le liste di opposizione e da chi non sopporta più i toni di Nicola Lodi”, a sostegno di Estense.com e del suo direttore, Marco Zavagli.

Seppure con argomentazioni di diversa natura il comunicato sottolinea come inopportuni e gravi dal punto di vista della correttezza istituzionale gli attacchi di un amministratore ferrarese nei confronti di un’azienda ferrarese, sostenendo contemporaneamente, e vorrei dire in prima istanza, il diritto-dovere di una testata di informazione di esprimere dubbi documentati sul comportamento di un personaggio politico cittadino, cui il Sindaco di Ferrara ha attribuito un ruolo di primo piano nel governo della città, chiamandolo anche a rappresentarla in Sua vece. ( Dalia Bighinati)

Il Comunicato stampa:

“Vicesindaco di tutti i ferraresi o soltanto di chi la pensa come lui? È amministratore capace chi riesce a comprendere l’altro, non chi prevarica, chi schiaccia con la ruspa ciò che considera diverso da sé.

Per quanto Nicola Lodi non voglia accettare i dubbi che Marco Zavagli esprime sul non aver lasciato tempestivamente il suo alloggio popolare, o sul cattivo esempio di chi percepisce quasi 5mila euro al mese frutto delle tasse di tutti i cittadini rimanendo in una casa ERP, i toni sprezzanti che il vicesindaco ha manifestato sulla sua pagina Facebook nei confronti del giornalista non sono accettabili. E non si tratta di fare la morale all’avversario di turno, ma del minimo rispetto dovuto a chi sostiene una posizione differente. Si tratta di confrontarsi democraticamente senza svilire la dignità altrui.

Estense.com è una piccola azienda con dei dipendenti al pari di quelle che Lodi ha aiutato con svariate premure: è ingiusto che un rappresentante del palazzo comunale si beffi della situazione difficile che sta attraversando la testata, in circostanze di pandemia mondiale, insinuando sia proprio lo stile di Zavagli, un professionista riconosciuto pubblicamente, a penalizzare il futuro dei suoi stessi redattori.

È bene ricordare al Vicesindaco l’articolo 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani: “ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione, e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e frontiera.”

Non possiamo più accettare le aggressioni gratuite, siano esse sui social o addirittura nelle sedi istituzionali.

Non serve a nulla il ritrito accenno a perseguire vie legali, sarebbe sufficiente e molto più edificante che Lodi si scusasse con i cittadini per l’incessante e indecoroso teatrino.”

FIRMATARI:

 

La Sinistra per Ferrara

Rifondazione Comunista

PD Ferrara

Azione Civica

Sardine Ferrara

PSI

Azione Ferrara

Emilia Romagna Coraggiosa

Coalizione Civica

Gente a Modo

Addizione Civica

Articolo Uno

Gruppo GAD

Cittadini del mondo

+ Europa

Rete cambia vento

Europa Verde
Il battito della città

One Comment

  1. Valeria Milani says:

    Concordo pienamente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,664 seconds.