Vigarano: migranti al lavoro col progetto “Green Time”

 

Si chiama “Green Time” ed è un progetto ideato dal Comune di Vigarano Mainarda che unisce integrazione, volontariato e tutela del verde.

Da circa due mesi, infatti, è operativo nella località dell’alto ferrarese un gruppo di volontari che cura parchi, giardini e verde pubblico. A farne parte sono residenti e migranti ospitati in paese.

vigarano immigratiIl Comune ha fornito loro l’attrezzatura necessaria con divise, tagliaerba, decespugliatori e tutto quanto il necessario per poter operare in sicurezza. I partecipanti sono coperti da assicurazione tramite un accordo con l’Auser provinciale e tutto il lavoro prestato è a carattere gratuito, con una finalità benefica, come evidenziato dal sindaco Barbara Paron.

Sono già diversi gli interventi realizzati dal progetto Green Time che ha sollevato curiosità e simpatia tra gli abitanti di Vigarano.

Intanto, dal profilo Facebook di Telestense non sono mancati diversi commenti a questa notizia. Tra approvazioni e contestazioni, c’è chi si chiede perchè non coinvolgere professionisti del settore che perderebbero così un potenziale lavoro.

One Comment

  1. Eva Rosa Lombardelli says:

    grande il nostro sindacoooooooooooooo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
135 queries in 1,539 seconds.