Sicurezza: Ferraresi (M5S) raccoglie grido d’allarme sindacati di polizia

ferraresi

Vittorio Ferraresi, deputato M5S

“Fare dell’Italia un Paese in cui i cittadini siano tutelati e i diritti garantiti, in cui chi è nel giusto non debba temere lo Stato, in cui la criminalità sia osteggiata in tutte le sue forme, questo è il nostro obiettivo”.

Vittorio Ferraresi, deputato 5 Stelle, capolista nel collegio di Ferrara e Modena raccoglie il grido di allarme lanciato dai sindacati di polizia in queste settimane.

“La questione sicurezza è una priorità non più rimandabile. Dopo anni in cui chi ci ha governato non ha fatto altro che aumentare l’impunità, tagliare fondi e risorse alle Forze dell’Ordine, favorire la criminalità, umiliare le vittime e lasciare i cittadini in balia di loro se stessi, ci troviamo in una situazione allarmante per cui in molti ormai vedono nella giustizia fai da te l’unica risposta.

“Il MoVimento 5 Stelle si impegna a portare avanti un piano assunzioni serio di almeno 10.000 unità nelle Forze dell’Ordine, fondi e strumenti adeguati. L’unico modo per permettere a chi lavora nel settore sicurezza di avere un organico all’altezza all’importante compito per cui già oggi tutti noi paghiamo le tasse.

Difesa dei cittadini, custodia dell’ordine pubblico, sorveglianza dei quartieri e delle periferie, certezza della pena, possono essere garantiti solo ridando dignità ai nostri agenti” ha concluso Ferraresi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,461 seconds.