Gdf sequestra tre tonnellate di vongole veraci

Tre tonnellate di vongole veraci prive di ogni tipo di documentazione, compresa quella sanitaria prevista per attestarne la provenienza, sono state sequestrate ieri sera dalla Guardia di Finanza di Comacchio durante un servizio di controllo del territorio a Lido di Volano.

Erano a bordo di due furgoni isotermici e il loro valore all’ingrosso è di 20mila euro.

Nei confronti del responsabile, un padovano residente in provincia di Rovigo, sono state elevate sanzioni amministrative tra 1.000 e 6.000 euro per le violazioni in materia di sicurezza alimentare e un’ulteriore sanzione prevista dalla normativa in materia di pesca ed acquacoltura che, per l’ingente carico trasportato, è compresa fra 12.500 e 75mila euro. I molluschi sequestrati, destinati alla vendita ‘in nero’ ad un prezzo ricaricato in vista delle festività natalizie, al termine delle operazioni delle Fiamme Gialle sono stati reimmessi in mare.

(ANSA)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
141 queries in 1,607 seconds.