Yuri Fogli è il ‘miglior paradello di Comacchio 2016’

premiazione2E’ Yuri Fogli il ‘miglior paradello di Comacchio 2016.

Un evento seguito in diretta tv su Telestense. Dopo il successo nell’edizione dello scorso anno, il giovane pescatore comacchiese ha concesso il bis, aggiudicandosi anche l’edizione di quest’anno della gara dei vulicepi che ha chiuso la XVIII Sagra dell’Anguilla.

Nonostante il maltempo anche nel week end conclusivo, non sono mancati fra piazze e strade di Comacchio un buon numero di appassionati gourmet, che oltre a griglie e padelle con le più appetitose ricette dedicate alla ‘regina delle valli’ hanno dimostrato di gradire dimostrazioni e cooking show dedicati al salame di Felino Igp – degustato in abbinamento a quello all’aglio proveniente da Volania – così come il corso di ‘sfoglina’ per la preparazione del cappellaccio di zucca, il riso del Delta del Po Igp con le pere Abate Fetel e, in serata presso lo stand gastronomico, il laboratorio dedicato alla preparazione del pampepato.

arrivoE a proposito di attività della grande tendostruttura di Argine Fattibello, è stato versato sul conto corrente collegato a numero solidale 45500 del Dipartimento Protezione Civile – i 1.690 euro incassati in occasione di AmatriciAMO, l’apertura straordinaria nel corso della quale – per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate di Lazio e Marche – dalle cucine della grande tendostruttura di Argine Fattibello, grazie alla collaborazione di Bondi Artigiani Pastai, Tenuta Garusola-Cooperativa Giulio Bellini, Salumificio Magnoni, Cash&Carry Francesco Menegatti Lido Estensi e Mondialchimicart sono stati sfornati generosi piatti di spaghetti al torchio all’Amatriciana accompagnati a un bicchiere di vino del Bosco Eliceo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
141 queries in 1,175 seconds.