L’impresa di un comacchiese che viaggiò due anni per conquistare l’Antartide – INTERVISTA

All’interno della prossima edizione della sagra dell’anguilla di Comacchio, la 21esima, tra le decine di appuntamenti ce ne è anche uno molto particolare, la storia del primo italiano a raggiungere l’Antartide.

E’ l’impresa eccezionale del comacchiese, Franco Zarattini, che viaggiò per due anni per raggiungere l’altro capo del mondo.

Sabato 28 settembre, alla Manifattura dei Marinati a Comacchio al pomeriggio si potrà scoprire tutto su questa impresa di cui ce ne ha parlato Cristian Zappata.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
133 queries in 1,178 seconds.