Zingaretti a Ferrara: “Da qui riparte il risveglio del Paese” – VIDEO

“Stiamo girando l’Italia per proporre un piano per salvare questo paese rispetto a una maggioranza che su tutto litiga e fa danni”. Ha esordito così Nicola Zingaretti, segtreetario nazionale del Partito democratico, rispondendo alle domande dei giornalisti, che lo attendevano oggi alle 14 a Pontelagoscuro presso il Centro sociale Il Quadrifoglio, scelto come tappa ferrarese del tour attraverso l’Italia, per sostenere i candidati del PD alle prossime elezioni amministrative ed europee.

Un election day di verità, così Nicola Zingaretti, ha definito l’appuntamento elettorale di domenica prossima, incontrando la stampa oggi a Pontelagoscuro, quartiere operaio tradizionalmente fedele alla sinistra ferrarese, scosso dal vento della destra e dei grillini nelle politiche del 2018 .

Con Zingaretti i massimi esponenti del Partito ferrarese, Dario Franceschini, Paola Boldrini, i consiglieri regionali Marcella Zappaterra e Paolo Calvano, e naturalmente i numerosi candidati alle amministrative, a partire da Aldo Modonesi, che mettendo in guardia gli elettori dalle lusinghe di Alan Fabbri, refrattario al confronto, ha presentato “Ferrara come una delle città da cui riparte il risveglio del Paese”

Prima di lui ad aprire l’incontro è stata la giovane candidata consigliera Mariantonietta Falduto, universitaria di Pizzo Calabro, attivista di Friday for Future. Presente anche Elisabetta Gualmini, candidata al Parlamento europeo nella Circoscrizione Nord Est che, sottolineando la necessità di votare per cambiare l’Europa, ha detto :”C’è bisogno di sostenere l’Europa, non di picconarla”.
Un lungo applauso ha accolto il sindaco uscente Tiziano Tagliani, presente in prima fila.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,328 seconds.