“Pizzicato” mentre ruba due bici in stazione

Un colpo stroncato sul nascere. Ieri sera alle 21 un uomo di 38 anni, senza fissa dimora di origine romena, B.M. le sue iniziali, ha tentato il furto di due biciclette nel piazzale della stazione dei treni di Ferrara.

Un colpo finito male perché l’uomo è stato “pizzicato” dai proprietari delle bici, marito e moglie di origine filippina residenti a Ferrara, che stavano uscendo dalla stazione dopo essere stati tutto il giorno a Bologna.

Nei pressi della stazione c’era anche una pattuglia delle Volanti che, avvertita dalla coppia, ha portato il presunto ladro in Questura per poi denunciarlo.

L’uomo è altresì noto alle cronache cittadine come l’amico di Nicu, il senzatetto di origine romena morto per assideramento a inizio febbraio, il quale telefonò alla Polizia per segnalare il decesso del clochard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *