17 Maggio: l’amministrazione comunale aderisce alla giornata Internazionale contro l’omolesbotransfobia

In occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia – che ricorre oggi, il 17 maggio – l’Amministrazione comunale di Ferrara, attraverso l’Assessorato alle Pari Opportunità in collaborazione con alcune realtà del territorio, ha realizzato una campagna video per promuovere la cultura dell’inclusione e per ribadire ancora una volta come sia importante il rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali di tutte le persone.

“La nostra città intende promuovere la libertà di essere, di ciò che ognuno di noi è e vuole essere per sentirsi felice attraverso un messaggio chiaro, fresco e soprattutto positivo – spiega l’assessore comunale alle Pari Opportunità Dorota Kusiak – Intento del video racconto è quello di sollecitare una riflessione profonda sulla libertà di essere, attraverso una performance artistica che utilizzerà immagini e contesti quotidiani della città. Un’iniziativa che nasce da un progetto ideato e realizzato con diversi soggetti del territorio che ringrazio per sensibilità e professionalità dimostrate.”

Il filmato che trae spunto dal cosiddetto “gioco della bottiglia” è stato ideato e realizzato dalla società CREATIVITE, con il coinvolgimento dei giovani studenti di Ferrara La città del cinema e della Scuola d’Arte cinematografica Florestano Vancini e il contributo di Giacomo Gelmi, componente del CDA della Fondazione Teatro comunale di Ferrara e del network Miss Bikers.
“E’ un progetto importante che tratta un tema di estrema attualità ed è stato un onore supervisionare la realizzazione del video e coordinare un gruppo di lavoro, unito in un intento comune e condiviso da tutti” – aggiunge Giacomo Gelmi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *