Le pagelle di Beppe


GOMIS 6,5. Si conferma affidabile e sicuro. Bravo a respingere la conclusione ravvicinata di Ramirez nel primo tempo.
SALAMON 6. Prestazione attenta sul centrodestra. Pregevole il lungo lancio con cui libera Antenucci lanciato in solitudine.
VICARI 6,5. Quando esce per infortunio, crolla il castello difensivo biancazzurro. Con lui a guidare la difesa la Spal aveva retto anche soffrendo la pressione avversaria.
FELIPE 6,5. Questione di centimetri; da applausi la deviazione area sventata con una prodezza da Viviano. Inizia con una incertezza difensiva, poi non commette più errori evidenti.
LAZZARI 5,5. L’impegno non manca, ma quello che in questa occasione non si vede, sono la profondità, e un minimo di precisione in fase di finalizzazione.
SCHIATTARELLA 6. Il più continuo dei centrocampisti. Pregevole l’assist al volo con cui libera per la conclusione Floccari.
VIVIANI 5. Vistoso passo indietro rispetto alla prestazione di domenica scorsa. Colpevole di tentare la giocata perdendo palla, invece di spazzare l’area, nell’azione che costa la partita alla Spal. Rivedibile anche in fase di filtro davanti alla difesa.
GRASSI 5,5. Primo tempo vivace, con molta applicazione in fase difensiva. Ripresa in calando fino alla sostituzione.
MATTIELLO 5,5. Timido sulla corsia mancina, dove non propone nulla in fase di spinta, e soffre in copertura.
ANTENUCCI 6. Sfortunato: di più non poteva fare da quella posizione decentrata, dopo uno stop da campione, ma Viviano compie una prodezza e gli nega il gol. Puntuale nel fungere da raccordo fra centrocampo e attacco.
FLOCCARI 6. Non si risparmia su tutto il fronte offensivo. Sfiora il pareggio con una conclusione da fuori subito dopo il rigore decisivo.
MORA 6. Si cala immediatamente nel clima da battaglia, senza lesinare energie.
OIKONOMOU 4. Il suo grave errore costa la partita.
PALOSCHI s.v.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *