“2^ gara di Sfoglini e Sfogline della Solidarietà”: appuntamento sabato 18 settembre alle 17 a palazzo Naselli Crispi

Mani in pasta… torna la ‘Gara di Sfoglini e Sfogline della solidarietà’, organizzata dalla Fondazione ADO a sostegno delle tante attività di assistenza portate avanti dalla onlus ferrarese. Dopo il successo della prima gara, svoltasi lo scorso settembre a palazzo Crema, la seconda edizione del duello all’ultima sfoglia si terrà sabato 18 settembre dalle ore 17 a palazzo Naselli Crispi, sede del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara in via Borgo dei Leoni 28, nel cuore di Ferrara.

La manifestazione vedrà impegnati concorrenti divisi tra la categoria di esperti e quelli amatoriali, in gara per la preparazione della migliore sfoglia che sarà giudicata in base ad ampiezza, regolarità e spessore. L’iniziativa vedrà ospiti e giudici impastatori esperti, quali l’associazione Sfogline di Bologna e provincia e una delegazione dall’Accademia della sfoglia, presieduta dalla maestra di sfoglia Rina Poletti, dal maestro pastaio Giuseppe Govoni e dal maestro di sfoglia Gianpaolo Chiossi. La giuria decreterà e premierà i primi 3 classificati, mentre agli altri partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. A vincere sarà la solidarietà!

Una delle grandi novità di questa seconda edizione, riguarda le visite guidate su prenotazione a palazzo Naselli Crispi, considerato una delle dimore storiche più belle di Ferrara. Meno noto rispetto altri palazzi della città estense, è dal 1922 sede del Consorzio della Grande Bonificazione, oggi Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, che nel 2021, dopo i lavori di restauro post-sisma, ha deciso per la prima volta di aprirlo ai visitatori esterni. Un palazzo dunque tutto da scoprire, a pochi passi dal Castello Estense: un raro esempio di dimora d’ispirazione romana nel cuore di Ferrara, primo esempio di architettura civile del Cinquecento.

Il palazzo è stato progettato da Girolamo da Carpi, architetto e pittore allievo di Garofalo, che ha potuto esprimere liberamente il proprio estro e le proprie idee architettoniche, decisamente innovative per l’epoca. Naselli-Crispi vale una visita: oltra alle bellezze dell’architettura e delle decorazioni degli interni, custodisce la preziosa mostra del Catasto Carafa, che espone mappe storiche originali del XVIII Secolo considerate veri e propri gioiellidel patrimonio archivistico del territorio ferrarese. Le visite guidate, a cura dei dipendenti del Consorzio di Bonifica, durano circa 45 minuti, sono gratuite e partiranno dalle ore 14.30 del giorno di gara, il 18 settembre.

Costo di partecipazione: 20 € Compresi nella quota: grembiule, cuffietta, uova e farina Per informazioni e prenotazioni contattare l’Ufficio Iniziative ADO al numero 0532 977531 o all’indirizzo email [email protected] La prenotazione per le visite guidate gratuite a palazzo Naselli Crispi è obbligatoria e si effettua contattando la Fondazione ADO al numero 0532/977531 L’evento è inoltre aperto al pubblico spettatore, che potrà recarsi a palazzo Naselli Crispi per l’inizio della gara dalle 17. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili: saranno infatti allestite delle postazioni apposite per seguire la competizione nel rispetto di tutte le misure di sicurezza anti-Covid.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *