SPAL – le pagelle di Beppe

GOMIS 5. Sbaglia completamente il tempo dell’uscita concedendo la rete che ha chiuso anticipatamente la sfida.

CIONEK 5,5. Il meno peggio della difesa in una prestazione complessivamente da dimenticare.

VICARI 5. Non si ripete sui livelli di questo avvio di stagione, al centro della difesa si balla in troppe circostanze.

FELIPE 5. Anche per lui partita decisamente negativa. Dopo l’ottima prestazione di lunedì scorso le aspettative erano del tutto differenti.

LAZZARI 6. L’unico a riuscire a creare problemi ai viola. Quando decide di partire sulla fascia per il nazionale Biraghi sono dolori.

KURTIC 5,5. Rischia anche la beffa dell’immeritato cartellino rosso. Tra gli ultimi ad arrendersi.

SCHIATTARELLA 5,5. Prova nel primo tempo a dettare i tempi. Anche se il centrocampo avversario a lasciato solamente le briciole ai pari ruolo biancazzurri.

MISSIROLI 5. Anche per lui una partita decisamente negativa. Fatica in copertura e non produce nulla in costruzione.

FARES 4,5. Dispiace, ma il colossale grossolano errore che indirizza la partita è troppo grave per essere giustificato.

ANTENUCCI 5. Solo un colpo di testa al suo attivo per tutti i novanta minuti. Ha l’attenuante di non aver mai ricevuto palloni giocabili in avanti.

PETAGNA 5. Lui un pallone lo avrebbe, ma calcia debolmente concedendo al portiere avversario di neutralizzare. Anche nel suo caso si è vista solamente la brutta copia del centravanti ammirato contro l’Atalanta.

SIMIC 5,5. Rileva Vicari nella ripresa tra una chiusura e qualche errore evitabile.

VALOTI 5,5. Subentra nella ripresa, quando ormai la Spal non c’è più.

PALOSCHI 5,5. Per lui nessun pallone giocabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *