‘Ascoltando il cinema, omaggio a Ennio Morricone’ al Teatro Comunale

La stagione estiva del Comunale si conclude domenica 18 luglio alle ore 20,30 al Teatro dedicato a Claudio Abbado con ‘Ascoltando il cinema, omaggio a Ennio Morricone’. Suonerà per l’occasione l’Orchestra Città di Ferrara (nella foto sopra di Marco caselli Nirmal), con Antonio Aiello violino solista e Maestro concertatore. Per la serata tornerà sul palco del Teatro Comunale il soprano Renata Campanella, già ospite nell’apprezzata Norma di Bellini lo scorso giugno.

La serata, prodotta dalla Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, vede anche la partecipazione degli allievi della Scuola d’Arte Cinematografica Florestano Vancini. Alcune pellicole che hanno fatto la storia del cinema sono diventate memorabili. Per una volta, quindi, al contrario di ciò che avviene nel cinema, a teatro saranno le sequenze più celebri di ciascun film ad esaltare la bellezza dei temi musicali, suonati dal vivo dell’Orchestra Città di Ferrara.

Biglietti da 16,50 a 22 euro. Per informazioni e prenotazioni in biglietteria del teatro: 0532.202675, [email protected], oppure online dal sito www.teatrocomunaleferrara.it. La biglietteria è aperta da martedì a venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle 16 alle 19; sabato dalle 10 alle 12,30.

“Sarà una magnifica dedica al Maestro Ennio Morricone – sottolinea Moni Ovadia, direttore del Teatro Comunale di Ferrara – E’ stato un artista prodigioso che con le sue musiche ha contribuito ad alcuni dei più grandi film del secondo dopoguerra. Sarà una serata davvero particolare, con l’esecuzione di molte delle sue colonne sonore, accompagnate dalle proiezioni dei film. Ascoltare i brani di Morricone è sempre un privilegio, soprattutto se sono eseguiti dal vivo in un teatro così bello come quello del Comunale di Ferrara”.

Per Ascoltando il cinema saranno coinvolti dieci gli allievi del secondo anno di recitazione della scuola d’arte cinematografica Florestano Vancini (Gianluca Sestini, Edoardo Sarti, Gianluca Ferroni, Erica Mattioli, Nicola Branchini, Cecilia Cavalcoli, Laura Fortin, Fiamma Rizzati, Giulia Leonardi e Stefano Nani), supervisionati dal direttore artistico Alessio Di Clemente. Anche Vancini collaborò proprio con Ennio Morricone, ne La violenza: quinto potere. “Sarà una serata dedicata al cinema e alle sue colonne sonore – spiega il presidente della scuola, Stefano Muroni – come realtà siamo onorati di essere stati chiamati a collaborare in questo progetto, che rinforza anche la filosofia pedagogica della nostra scuola, ovvero quella di legare la formazione ai primi passi nel mondo del lavoro”.

In programma brani non solo di Ennio Morricone, ma anche di alcuni tra i più celebri compositori per il cinema. Verranno eseguiti brani tratti da “Nuovo Cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore, dal film “C’era una volta il West” di Sergio Leone e dal film “The Mission” di Roland Joffè. Verranno intrerpretati dal vivo brani di Luis Bacalov dal film “Il Postino” di Michael Radford, di Hans Zimmer dal film “Gladiator” di Ridley Scott, di John Morris dal film “Frankenstein Junior” di Mel Brooks, di John Williams dal film “Jurassic Park”,  da “The Terminal” e da “Schindler’s List” di Steven Spielberg, e dal film “Sabrina” di Sydney Pollack. E poi ancora Nicola Piovani dal film “La Vita è Bella” di Roberto Benigni e di James Horner dal film “Titanic” di James Cameron.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *