2G DEBUTTO INTERNO CON REGGIO

Sabato al Palacaneparo arriva la capolista BMR Basket 2000

A casa, finalmente, nel catino bollente del Pala Palestre. La 2G Ferrara Design sabato sera (ore 21, arbitreranno Bonaga e Fusetti) ospiterà la capolista BMR Basket 2000 Reggio Emilia, reduce dal doppio successo contro Bologna Basket 2016 e Lugo. Chi invece è ancora alla ricerca dei primi due punti in classifica è la compagine biancazzurra, che domani sera non avrà uno dei propri leader, al secolo Alex Percan, ancora fuori a causa di guai al costato, ma in miglioramento. Da valutare fino alla palla a due le condizioni di Matteo Ghirelli, colpito dall’infiammazione al retto femorale, mentre capitan Federico Legnani ha ormai smaltito la distorsione ad una caviglia e già mercoledì sera, nell’amichevole con Castel Guelfo, è sceso in campo. Cominciare con il giusto piglio il match, difendendo duramente per 40’, potrebbero essere due chiavi di volta per centrare il primo successo in campionato.
“La truppa di coach Tassinari vanta un quintetto di alto livello – dice il vice coach dei biancazzurri Mattia Campi -, con in cabina di regia il play Cunico e le due guardie tiratrici Astolfi e Matteo Magni (ex di turno; ndr). Per quanto riguarda la coppia dei lunghi, molto pericolosa in uno contro uno, ci sono Sakalas e Germani. In un momento così delicato per noi, anche se ad inizio stagione con tutte le attenuanti del caso fra infortuni e ritardi di condizione, poco importa chi andremo ad affrontare perché il vero avversario da affrontare ad oggi siamo noi stessi, convinti dei nostri mezzi e delle nostre capacità sicuramente partita dopo partita troveremo la giusta chimica di squadra. Ci si aspetteranno sicuramente facce e approccio diverso alla gara”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *