2G VASSALLI CON IMOLA ALTRO SPAREGGIO PLAY-OFF

Tornare al successo nell’anticipo di venerdì per evitare l’ultimo posto della griglia

Cancellare gli ultimi pesanti ko e riprendere il cammino play off. Ecco con quale obiettivo la 2G Vassalli farà ritorno in campo, nell’anticipo al Pala Palestre di venerdì sera alle ore 21, contro la Virtus Spes Vis Imola dell’ex Mobyt Daniele Casadei. Gli imolesi sono reduci dal successo contro il Bologna Basket 2016 e approderanno a Ferrara con l’obiettivo di fare alla 2G Vassalli un brutto scherzo. Dal canto proprio, i biancazzurri del coach Adriano Furlani hanno l’obbligo di riprendere il cammino dei successi, cercando di prendere ciò che di buono è stato fatto nelle ultime uscite, tramutandolo con continuità maggiore in buone cose. Quello che andrà in scena venerdì sera per i padroni di casa sarà un altro spareggio play off, il pubblico dovrà di nuovo rispondere presente e incitare alla vittoria per 40’ capitan Farioli e compagni.

“La Virtus Imola è reduce dalla importante vittoria fra le mura amiche contro la seconda della classe Bologna Basket 2016 – dice il vice coach dei biancazzurri Mattia Campi -: compagine sulla carta da primi posti con singoli di categoria ed anche oltre come il veterano Daniele Casadei, nel pitturato hanno il totem ucraino Zytaryuk e sul perimetro le ottime guardie fisiche Percan e Magagnoli. Oltre a tanti altri giovani di buona qualità e panchina lunga. Imola è squadra pericolosa, perché capace di proporre sprazzi di ottima pallacanestro, dall’altra parte c’è una 2G Vassalli che non può essere quella vista nelle ultime uscite. In ogni modo stiamo provando a recuperare forma mentale e forma fisica in vista dei playoff, che ad oggi non sono ancora certi, ma restano comunque obiettivo di stagione. Serviranno punti in chiave classifica e in chiave griglia playoff per evitare l’ottavo posto che vorrà dire incrociare la corazzata Rimini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *