2G VASSALLI: tutto come previsto, Rimini altra categoria

La capolista domina dal primo all’ultimo secondo, venerdì con Imola atteso il riscatto

Gara proibitiva doveva essere, gara proibitiva è stata. Al Pala Flaminio di Rimini, contro la capolista e corazzata guidata da coach Bernardi, niente da fare per la 2G Vassalli del coach Adriano Furlani. Davvero troppa la differenza fra le due formazioni, così il punteggio finale, 104-70, fotografa al meglio l’andamento di un match sostanzialmente mai in equilibrio: al 5’ è 16-10, alla prima mini pausa il vantaggio dei romagnoli di casa aumentava sotto i colpi del bravo Pesaresi. All’intervallo lungo è 58-32, così il secondo tempo è un infinito garbage time. Gli ultimi due ko hanno minato la fiducia del gruppo capitanato da Massimo Farioli, adesso atteso al pronto riscatto, a cominciare da venerdì sera, quando al Pala Palestre approderà Imola dell’ex biancazzurro Daniele Casadei. Gara da portare a casa, il tutto, come detto da Campi, per migliorare la classifica e ritrovare la fiducia. Il tabellino della gara a Rimini: Petronio 15, Davico 14, Cattani, Lorenzi, Caselli 2, Mandic 4, Vigna, Magni 6, Favali 9, Farioli 5, L.Ghirelli, M.Ghirelli 15. All.Furlani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *