Alan Fabbri a Match: “Quattro nuovi casi di ferraresi positivi al Coronavirus”. In totale sono 6 i cittadini ferraresi contagiati

Alan Fabbri informa in diretta sui nuovi quattro casi risultati positivi al test Coronavirus quindi commenta il nuovo DPCM uscito nella notte, che decreta le nuove zone rosse: Lombardia e 14 province comprese nelle regioni confinanti: Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Marche.

“Mi stupisco, dice Alan Fabbri, che un decreto così importante sia stato preceduto dall’uscita di notizie stralciate impropriamente dal decreto, una fuga di notizie che ha causato confusione e pasticci, alzando inutilmente il livello dell’allarme.

Quanto ai problemi di lavoro, Fabbri spiega che lo spostamento da una zona rossa ad una zona free – e viceversa – è possibile e lecito se fatto per ragioni di lavoro, mom per ragioni non necessarie.

In collegamento da Sermide la nostra giornalista Antonella Vicenzi, residente nella cittadina lombarda in provincia di Mantova, interviene sul tema e fa un appello diretto al pubblico di Telestense perché tutti si attengano alle misure dettate per contenere il contagio. Le fa eco il Sindaco, che fa riferimento agli assembramenti volontari in città, prendendo ad esempio quanto accaduto nella notte scorsa in Piazza Verdi.

“Suggerisco, dice il Sindaco, a tutti e soprattutto ai giovani, che non sempre avvertono la necessità di misure di prevenzione, di attenersi alle misure indicate dalle pubbliche autorità, dal Governo, e tutto sommato dall’intelligenza delle persone. Quindi con riferimento alle ricadute economiche dell’emergenza sanitaria, conferma l’attenzione non solo verso imprese e lavoratori, ma anche verso le difficoltà delle famiglie. Al Governo chiederà la possibilità di derogare ad alcune norme, ad es. relative all’assunzione di personale necessario per assistere le famiglie con problemi di figli piccoli, per poter in tempi brevi.

Un pensiero su “Alan Fabbri a Match: “Quattro nuovi casi di ferraresi positivi al Coronavirus”. In totale sono 6 i cittadini ferraresi contagiati

  • 10/03/2020 in 7:19
    Permalink

    Il triage a Comacchio e importante sabato e domenica ci sono stati molti arrivi da altre zone
    NON INFETTIAMO OSPEDALI

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *