4 TORRI VOLLEY: tutta la famiglia riunita

In centotrenta per la cena di chiusura di un’annata che fa ben sperare per il futuro

Una festa con 130 persone, in prevalenza ragazzi, presso il chiostro di Santo Spirito ha salutato il finale di stagione della 4 Torri Volley Ferrara.
Sotto la regia del direttore marketing Riccardo Cavicchi e della general manager Alessandra Principi la grande famiglia granata ha brindato a un’annata positiva sotto molti punti di vista, come ha sottolineato il presidente Massimiliano Bristot.
“Dal punto di vista della prima squadra potrebbe sembrare una stagione leggermente deludente, rispetto all’anno scorso – ha premesso il numero uno granata -, ma occorre tenere presenti vari aspetti. Avevamo cambiato tanto a livello di roster e questo per forza di cose necessitava di un’annata di assestamento. Anche a livello societario, dopo 10 anni, la nostra compagine aveva bisogno di un rinnovo in termini di ruoli, anche per sgravare Mauro Baroni che ha tenuto le redini per tutto questo tempo.
Siamo tornati a crescere come settore giovanile, sia maschile che femminile – ha sottolineato Bristot – e con la fortissima concorrenza del calcio è una dato straordinario, dal momento che il nostro vivaio continua a sfornare atleti che arrivano in prima squadra. Tutto questo grazie al lavoro straordinario che stanno compiendo i nostri tecnici, da Zambelli ai più giovani.
Non trascuriamo inoltre il fatto che la Federazione ci ha chiamato a organizzare la tappa provinciale del Beach Volley Italia Tour che si terrà il 16 e 17 giugno prossimi al bagno Kursaal di Lido di Spina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *