A 11 anni cade in bici e si infilza col manubrio, è grave

E’ ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Maggiore di Bologna un ragazzino di 11 anni che ieri sera, cadendo in bici, si è infilzato l’addome con il manubrio.

E’ successo a Cento sulla ciclabile che collega il paese con Pieve di Cento.

Il ragazzino era con la madre e ha perso il controllo della bici subito dopo aver passato il vecchio ponte di via Ponte Reno. Si è anche fratturato un polso ed è stato trasportato con l’elicottero del 118 in ospedale.

Sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Cento che hanno escluso responsabilità di altre persone nell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.