A Comacchio “Leggermente atletici”

leggermente atleticiSi chiama “Leggermente atletici”, la manifestazione che si è svolta oggi allo stadio Raibosola di Comacchio ed alla quale hanno preso parte circa 200 persone, con gradi diversi di disabilità.

La manifestazione rientra in un calendario di iniziative promosse, a livello provinciale, dalla Cooperativa sociale Girotondo, con la collaborazione di altri enti ed istituzioni del territorio.

Dopo la cerimonia di apertura, è stata la specialità della corsa veloce ad aprire il programma delle gare che si sono poi succedute per tutta la giornata.

I partecipanti, provenienti da diverse strutture e tra queste, laboratori protetti, case famiglia, centri diurni, centri residenziali e gruppi appartamento di tutte la provincia di Ferrara, si sono affrontati oltre che nella corsa veloce, ostacoli, 400 metri, staffetta 4 per cento e poi salto in lungo, lancio del vortex, getto del peso e torneo di Centra l’Olimpico. E’ stata davvero una grande festa, con una buona partecipazione di pubblico che ha sostenuto gli atleti, nel segno di un linguaggio universale quale è quello dello sport.

Il progetto “Leggermente atletici” è nato con l’obiettivo di far praticare lo sport alle persone con disabilità, nel pieno rispetto delle loro aspirazioni, per poter garantire il raggiungimento di una buona qualità della vita e favorire occasioni di gioco e socializzazione.

Al termine delle gare, si è svolta la cerimonia di premiazione che ha voluto riconoscere l’impegno di tutti coloro che sono scesi in pista, con grande entusiasmo e partecipazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *